cerca CERCA
Venerdì 24 Settembre 2021
Aggiornato: 17:17
Temi caldi

Ricco di vitamine e acqua, cinque buoni motivi per mangiare il pomodoro

21 gennaio 2015 | 17.14
LETTURA: 3 minuti

Genuino e gustoso è uno dei frutti più versatili della tavola grazie anche alla sua semplicità e può essere assunto quotidianamente nel nostro regime alimentare

alternate text

Il pomodoro e’ il re della dieta mediterranea, dichiarata patrimonio culturale dall’Unesco nel 2010. Genuino e gustoso e’ uno dei frutti piu’ versatili della tavola grazie anche alla sua semplicita’ e può essere assunto quotidianamente nel nostro regime alimentare. Dotato di tutte le vitamine idrosolubili, ricco di acqua e con un buon contenuto in sali minerali (potassio, fosforo, calcio e ferro), questo prezioso frutto contiene anche un altro elemento importantissimo: il licopene. Ecco il suo bagaglio di sali e vitamine: da 200 a 300 mg di potassio, 600 mg di ferro, 700 mcg di Vitamina A, 60 mcg di Vitamina B1 e 40 mcg di Vitamina B2, oltre a un 24% di Vitamina C. Il pomodoro è, dunque, un autentico concentrato di sostanze benefiche. In particolare quelli secchi vantano un importante primato: sono in assoluto l’alimento più ricco di Vitamina A, con ben 2029 mcg di beta-carotene.

1) Protegge dal cancro. Il licopene è il pigmento responsabile della colorazione rossa del pomodoro: questa sostanza risulta essere di grande impatto sulla prevenzione del cancro. Infatti, i paesi grandi consumatori di pomodoro, come l’Italia, la Spagna e il Messico, hanno registrato un tasso di tumore alla prostata molto più basso dell’America del Nord.

2) Combatte il colesterolo cattivo e le malattie cardiovascolari. In un altro studio è stato dimostrato che il consumo anche di piccole quantità di licopene (10mg, un grosso pomodoro alla settimana) è sufficiente per proteggere dall’ossidazione il colesterolo “cattivo” (LDL) e quindi per inibire fortemente i processi di aterogenesi che sono all’origine delle malattie cardiovascolari.

3) Anti-aging naturale. Il pomodoro ti fa bello. Oltre a combattere i radicali liberi e l’invecchiamento dei tessuti, è efficace nel contrastare l’insorgenza di disturbi legati all’età matura. Le sue proprietà anti-ossidanti aiutano a prevenire molteplici patologie e forniscono all'organismo quanto necessario per mantenere il benessere fisico e migliorare la qualità della vita.

4) Consigliato nella dieta per diabetici. Il pomodoro e’ tra gli ortaggi e i frutti preferiti per dare varieta’ alla dietoterapia per diabetici. Le sue proprieta’ concorrono alla prevenzione e al trattamento dei principali fattori di rischio cardiovascolare.

5) Il pomodoro e i suoi derivati. Diversi studi affermano che i derivati del pomodoro (passata, polpa e concentrati) possono costituire un'importante ed esclusiva base di somministrazione di licopene. Difficilmente assimilabile dai pomodori freschi (viste le quantità contenute), il licopene aumenta considerevolmente in tutti i derivati del pomodoro e soprattutto nel concentrato, dove si può riscontrare una presenza di licopene fino a 10 volte maggiore (triplo concentrato) rispetto al pomodoro semplice.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza