cerca CERCA
Sabato 29 Gennaio 2022
Aggiornato: 11:02
Temi caldi

Viterbo: botte e insulti ai bambini, arrestata maestra

07 marzo 2014 | 18.07
LETTURA: 1 minuti

E' finita agli arresti domiciliari con l'accusa di maltrattamenti a minori una maestra della scuola materna di Monterosi, in provincia di Viterbo, accusata di aver minacciato, insultato e picchiato i bambini della sua classe. A inchiodare la donna, cinquantenne, le telecamere installate dagli investigatori dopo l'avvio delle indagini, partite a meta' dicembre in seguito alle denunce di alcuni genitori, preoccupati per la presenza di lividi e contusioni sui loro bambini.

Dalle immagini riprese dalle telecamere, in piu' episodi la donna viene ripresa mentre picchia e insulta i bambini. Minacce e botte che, secondo gli investigatori, venivano usati dalla donna per 'educare' i piccoli. Al termine delle indagini, ieri mattina, all'ennesimo episodio di violenza, i carabinieri hanno arrestato la donna in flagranza di reato. Il tribunale di Viterbo ha emesso nei confronti della maestra un'ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza