cerca CERCA
Lunedì 17 Gennaio 2022
Aggiornato: 22:09
Temi caldi

Vito D'Andrea direttore Dipartimento scienze chirurgiche Sapienza

28 maggio 2019 | 19.47
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Vito D'Andrea è il nuovo direttore del Dipartimento di scienze chirurgiche della facoltà di medicina e odontoiatria della Sapienza, Policlinico Umberto I di Roma. E' stato eletto con 54 voti su 58 votanti dei 61 aventi di diritto. D'Andrea prenderà il posto dell'attuale direttore Massimo Monti dal prossimo primo novembre e resterà in carica per il triennio 2019-2022. Professore ordinario di Clinica chirurgica generale presso la Sapienza, D'Andrea è nato a Roma il 4 gennaio 1959. Specialista in Chirurgia generale, in Chirurgia toracica ed in Chirurgia vascolare, dal 2014 è il coordinatore del Dottorato di ricerca in 'Tecnologie avanzate in Chirurgia' della Sapienza di Roma.

D'Andrea ha inventato la pinza chirurgica elettro-ottica, un brevetto della Sapienza, rilasciato dal ministero dello Sviluppo economico nel 2018, che serve per riconoscere le strutture anatomiche nel corso degli interventi chirurgici 'open', laparoscopici e robotici, al fine di evitare gli errori chirurgici. Nel Dipartimento che D'Andrea guiderà dal prossimo novembre, al quale fanno riferimento la terza e quarta clinica chirurgica del Policlinico Umberto I, sono nate e cresciute le Scuole di Endocrinochirurgia (mammella, obesità, tiroide), Chirurgia ed Endoscopia Digestiva, Laparoscopia, Day and Week Surgery e Chirurgia Vascolare.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza