cerca CERCA
Sabato 17 Aprile 2021
Aggiornato: 07:21
Temi caldi

Congo

"Viva l'Italia", il messaggio vocale di Luca Attanasio ai funerali

27 febbraio 2021 | 11.36
LETTURA: 1 minuti

La voce dell'ambasciatore ucciso in Congo risuona nel corso della cerimonia funebre

alternate text
Fotogramma

La voce di Luca Attanasio, l’ambasciatore nella Repubblica democratica del Congo ucciso lunedì scorso, ha risuonato nel campo sportivo di Limbiate, paese in provincia di Monza e Brianza in cui era cresciuto. Nel corso della cerimonia funebre è stato fatto ascoltare un messaggio vocale di Attanasio, in cui esultava per essere riuscito a organizzare due voli dal Congo con a bordo 300 persone che volevano fuggire dall’insicurezza e dalle violenze del Paese africano.

Leggi anche

"Siamo siamo riusciti a far partire 300 persone dal Congo con due voli, fra cui un centinaio di italiani. Viva l’Italia, sempre un passo avanti", diceva Attanasio, felice. Le sue parole sono state salutate con un lungo applauso da parte delle centinaia di persone presenti alle esequie.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza