cerca CERCA
Domenica 24 Ottobre 2021
Aggiornato: 15:32
Temi caldi

Da qui all'eternità

Vivere oltre i 100 anni? Possibile se lo si crede veramente, parola di scienziato

12 ottobre 2015 | 14.31
LETTURA: 3 minuti

alternate text

La nostra incapacità di comprendere a pieno quanto la vita media si stia allungando sarebbe il più grande ostacolo alla possibilità che l'uomo viva effettivamente più a lungo. L'elisir di lunga vita è quindi nascosto nella nostra mente, almeno secondo Rudi Westendorp, scienziato dell'Università di Copenaghen e professore in medicina geriatrica che nel libro 'Invecchiare senza sentirsi vecchi: sulla vitalità e l'invecchiamento', sostiene che sia proprio la nostra impostazione mentale ad impedirci di adattarci all'aumento della speranza di vita. Che presto potrebbe superare di molto i 100 anni. A riportare la notizia è il Sunday Times.

Ma per lo scienziato le nostre 'colpe' vanno ben oltre il non riuscire a riconoscere il 'nuovo corso' dell'aspettativa di vita. Secondo Westendorp, infatti, sbagliamo anche a rassegnarci alla convinzione di avere un numero finito di battiti cardiaci o che i nostri corpi non siano in grado di riprendersi dall'usura, condannati per sempre all'inevitabile disfacimento: "E' sbagliato pensare - ha scritto nell'ultimo libro - "che si possano prendere a modello le storie di vita dei nostri genitori e dei nostri nonni per immaginare come le nostre vite dovrebbero svolgersi".

Per l'accademico, l'idea che generalmente si ha della terza età, e di ciò che i nostri corpi siano in grado o meno di gestire nel tempo, sarebbe solamente un retaggio del secolo precedente, quando la durata della vita era notevolmente inferiore a oggi. Stando alle parole dell'esperto, infatti, la popolazione mondiale starebbe guadagnando quotidianamente ben sei ore di vita mentre, assicura, "la prima persona che raggiungerà l'età di 135 anni è già nata". Avrà ragione Westendorp? Chi vivrà, vedrà. E mai detto fu più azzeccato.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza