cerca CERCA
Martedì 06 Dicembre 2022
Aggiornato: 20:21
Temi caldi

Consigli

Vodka per i piedi e dentifricio per le punture di insetti, i rimedi della nonna corrono sul web

04 luglio 2016 | 14.31
LETTURA: 3 minuti

alternate text
(Fotogramma)

Il fai da te? E' tornato di moda e, con lui, i classici rimedi della nonna per sistemare alcuni comuni inconvenienti. Niente di serio e nulla che possa sostituire l'intervento di un medico specializzato, ovviamente, ma in tempi di crisi è sempre più diffusa la mania di diffondere online consigli pratici, facili ed economici per risolvere problemi di lieve entità con la minima spesa possibile e attraverso oggetti e alimenti presenti nella vita di tutti i giorni. A raccogliere i più quotati e condivisi sul web, ci ha pensato il Daily Mail. Eccone alcuni:

- Può sembrare strano, ma la vodka sembra essere un toccasana per quanto riguarda un fastidioso problema, quello dei piedi maleodoranti. Perché funzioni, però, il liquido non va ingerito ma bensì tamponato sulle estremità

- Punti da un insetto? Per alcuni utenti il dentifricio può essere un buon rimedio, aiutando a 'raffreddare' la parte e ad alleviare il prurito

- Le proprietà antisettiche del colluttorio sarebbero utili, almeno per un utente Imgur, a combattere infezioni fungine alle unghie

- Se si accompagna bene ai cibi, il rafano sembra essere anche un ottimo balsamo per massaggi . Un cucchiaio di condimento in una tazzina di olio, lasciati riposare per circa 30 minuti prima dell'applicazione, sembra infatti dare risultati insperati

- Se le proprietà benefiche dell'aspirina sono note a tutti, un utente assicura che il medicinale, opportunamente ridotto in polvere e allungato con dell'acqua quel che basta per formare una cremina, sia utile anche per la cura dell'acne

- Intiepidire una piccola quantità di olio di oliva o di cocco, rilasciandone 4 gocce nell'orecchio utilizzando una pipetta sarebbe un esercizio utile a far passare il mal d'orecchi. E lo stesso discorso varrebbe anche con l'estratto del succo di cipolla, da usare nella quantità di due-tre gocce

- Due o tre bustine di tè inumidite poste sopra la parte interessata, sarebbero utili a combattere il dolore provocato da un'ustione. Ad essere coinvolto infatti sarebbe l'acido tannico, presente nel prodotto

- L'aceto è consigliato da alcuni utenti per il trattamento di contusioni. Questo poiché aumenterebbe il flusso di sangue sulla superficie della pelle: immergendo un batuffolo di cotone in aceto bianco e applicandolo sulla zona, i benefici sarebbero evidenti

- Infine, per il trattamento di macchie e imperfezioni della pelle è invece consigliato il miele. Un utente Imgur suggerisce infatti di coprire la macchia con una piccola quantità di prodotto per poi coprire la zona con un cerotto

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza