cerca CERCA
Mercoledì 22 Settembre 2021
Aggiornato: 13:49
Temi caldi

Vola il GIS 2021. Oltre 350 gli espositori gia’ confermati per l'8ª Edizione della piu’grande Fiera Europea del comparto

19 luglio 2021 | 10.48
LETTURA: 3 minuti

alternate text

Piacenza, 19 luglio 2021- A poco più di due mesi dall’apertura dell’8ª edizione del GIS, le Giornate Italiane del Sollevamento e dei Trasporti Eccezionali in programma a Piacenza Expo dal 7 al 9 Ottobre 2021, la partecipazione degli espositori- costruttori e imprese dei settori che riguardano il sollevamento di materiali, il lavoro in quota, la movimentazione industriale e portuale e i trasporti eccezionali - si è ulteriormente incrementata, superando già in termini di metri quadri occupati la quota record della passata edizione del 2019. Merito della decisione del governo che ha “liberato” tutte le fiere internazionali in svolgimento sul territorio italiano dal 1° Luglio, certamente. Ma il successo che si preannuncia anche per questa nuova edizione del GIS genera anche altre riflessioni.

“Nonostante la forzata convivenza con l’emergenza sanitaria del Covid, sono già oltre 350 le aziende che hanno confermato la loro presenza espositiva al GIS 2021 - sottolinea Fabio Potestà, direttore di Mediapoint &Exhibitions, realtà primaria nella comunicazione industriale e organizzatrice della fiera. Si tratta di una conferma del livello di apprezzamento per il “format” che abbiamo adottato da sempre: quello di una mostra-convegno specializzata che è diventata la più grande in Europa dedicata alle macchine e attrezzature per il sollevamento, la movimentazione industriale e portuale e il trasporto pesante”. Le fiere in presenza, la voglia assoluta di tornare agli incontri dal vivo e all’osservazione diretta di novità e tecnologie, ecco il punto nevralgico che viene toccato per far lievitare ulteriormente il successo del GIS 2021.

“Il fatto che dallo scorso anno tutte le altre manifestazioni fieristiche nazionali e internazionali legate al mercato del sollevamento siano state cancellate o posticipate, ha generato una forte aspettativa che sta incrementando l’interesse per questa nuova edizione del GIS - prosegue Potestà - con molte aziende italiane e internazionali che esporranno i propri prodotti e servizi per la prima volta proprio alla mostra piacentina, rivelando macchine, attrezzature e tecnologie assolutamente inedite. Questa circostanza già tangibile accrescerà in modo esponenziale l’interesse degli operatori che hanno sempre considerato il GIS come la più importante vetrina del settore".

Al continuo e costante sviluppo del GIS, hanno certamente contribuito le associazioni di categoria (sia italiane che estere), enti rappresentativi di ogni segmento del comparto del sollevamento e dei trasporti che sostengono il GIS fin dalla sua prima edizione del 2009. Ad oggi, sono 65 gli organismi associativi e le Istituzioni aderenti alle Giornate Italiane del Sollevamento (tra le più significative, quelle del Ministero del Lavoro, della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, della Regione Emilia Romagna, dell’ Inail e del Comune di Piacenza). Come da tradizione consueta, alcune di queste associazioni organizzeranno al GIS 2021 i loro convegni annuali. Le assemblee si svolgeranno in aree congressuali appositamente riconfigurate nell’ambito del quartiere fieristico di Piacenza Expo, a causa delle restrizioni legate all’obbligo di distanziamento. Una di queste sale verrà creata all’interno del Padiglione 3 del quartiere fieristico piacentino, un’area precedentemente destinata all’evento espositivo AGV Expo, concomitante con il GIS. Questa decisione ha suggerito di spalmare gli espositori della stessa AGV Expo all’interno degli altri due padiglioni della fiera. La nuova area congressuale, avrà quindi una capacità di oltre 200 posti distanziati, in grado di ospitare nel modo più ampio gli eventi congressuali che prevedono una presenza rilevante di partecipanti (il programma preliminare dei convegni in programma per il GIS 2021 sarà disponibile sul sito gisexpo.it alla fine del corrente mese).

Come di consueto, in occasione del GIS 2021 si terranno le tradizionali, prestigiose tre serate di gala, con la prémière di Mercoledì 6 Ottobre dedicata agli ITALA-Italian Terminal and Logistic Awards (riservata agli utilizzatori di macchine e attrezzature per la movimentazione industriale e portuale). A seguire, Giovedì 7 Ottobre si svolgerà l’evento Italplatform-Italian Access Platform Awards (protagonisti, i produttori e utilizzatori di piattaforme aeree) e Venerdì 8 Ottobre, la serata conclusiva degli ILTA-Italian Lifting & Transportation Awards, dove i protagonisti dei riconoscimenti saranno gli operatori di servizio nei comparti delle gru e dei trasporti eccezionali. Tutte le serate di gala - organizzate nel rispetto di tutte le normative sanitarie e di distanziamento - rinnoveranno l’ospitalità d’eccezione nella cornice straordinaria di Palazzo Gotico, simbolo della città di Piacenza e sede magnifica dei tre eventi in programma a cornice del GIS 2021.

Per maggiori informazioni: www.gisexpo.it

Organizzatori: Mediapoint & Exhibitions srl

Tel +39 010 5704948

Fax +39 010 5530088

E-mail: info@mediapointsrl.it

www.mediapointsrl.it

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza