cerca CERCA
Lunedì 16 Maggio 2022
Aggiornato: 17:23
Temi caldi

Vomitando si rompe la vescica, donna rischia la vita

30 giugno 2017 | 20.23
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Fotogramma)

Una donna di 46 anni, che non aveva precedenti problemi urologici, ha rischiato la vita dopo aver mangiato frutti di mare andati a male. I protratti e violenti conati di vomito hanno portato infatti a una rottura spontanea della vescica. A descrivere il caso, "molto raro e con pochissimi precedenti in letteratura" sono i medici del team di Ruairidh Crawford sul 'British Medical Journal Case Reports'. La vicenda è avvenuta nel West Hertfordshire Hospitals Nhs Trust di Watford, in Gran Bretagna.

L'insolito caso rimbalza sulla stampa britannica. Stando ai medici, lo sforzo e i ripetuti conati di vomito hanno provocato la rottura della vescica. Arrivata in ospedale, la paziente è stata sottoposta a cistogramma e Tac, e proprio questo esame ha rivelato la perforazione della vescica, confermata durante una laparotomia e quindi 'riparata'. Ora la paziente si è ripresa bene, e i sintomi sono completamente scomparsi dopo tre mesi, concludono i sanitari sottolineando l'estrema rarità del caso.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza