cerca CERCA
Domenica 16 Maggio 2021
Aggiornato: 16:47
Temi caldi

Von der Leyen si scusa con l'Italia: "Siamo con voi"

02 aprile 2020 | 00.28
LETTURA: 2 minuti

"Testimoni dell'inimmaginabile Paese, colpito più duramente in Ue, è ispirazione per tutti noi"

alternate text
(Afp) - AFP

"L'Italia è stata colpita dal coronavirus più di ogni altro Paese europeo. Siamo testimoni dell'inimmaginabile. Migliaia di persone sottratte all'amore dei loro cari. Medici in lacrime nelle corsie degli ospedali, col volto affondato nelle mani. Un Paese intero -e quasi un intero continente- chiuso per quarantena". Inizia così un intervento della presidente della commissione europea Ursula von der Leyen pubblicato in prima pagina su La Repubblica con il titolo ' Vi chiedo scusa, siamo con voi'. "Ma il Paese colpito più duramente, l'Italia, è diventato anche la più grande fonte di ispirazione per noi tutti. Migliaia di italiani -personale medico e volontari- hanno risposto alla chiamata del governo e sono accorsi ad aiutare le regioni più colpite''.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza