cerca CERCA
Martedì 03 Ottobre 2023
Aggiornato: 14:56
Temi caldi

FOCUS DEL MESE: CAMPANIA

I grandi sapori della Campania: le tappe enogastronomiche fondamentali

19 luglio 2023 | 15.35
LETTURA: 1 minuti

23 indirizzi irrinunciabili in un territorio dalle spiccate e differenti personalità, meraviglioso scrigno di tesori tutti da assaporare.

Torre del Saracino, Gennaro Esposito, Vico Equense<br>
Torre del Saracino, Gennaro Esposito, Vico Equense

Come ogni altra regione d’Italia, anche la Campania è un meraviglioso contenitore di sorprese la cui descrizione meriterebbe pagine e pagine. Oltre l’unicità di un centro universale come Napoli, si tratta di un territorio dalle spiccate, differenti personalità tutte da esplorare attraverso l’osservazione di paesaggi che cambiano repentinamente, proprio come i suoi fantastici vini. Una terra che guarda al mare con rive scoscese di straordinaria bellezza e che a panorami assoluti unisce meravigliose scoperte tra storia e arte, basti pensare al tragitto che separa il sorrentino dalla Costiera Amalfitana e da lì fino a Vietri sul Mare e poi a Salerno, ai magnifici templi di Paestum per arrivare alle spiagge del Cilento. E poi ancora addentrarsi nel fascino senza tempo dell’Irpinia per farsi sorprendere da un selvaggio, verdissimo mondo di montagna. Mille sarebbero i luoghi da visitare, le peculiarità da segnalare, i prodotti da far conoscere, dal Pomodorino del Piennolo del Vesuvio alla Mozzarella di Bufala Campana, passando per i profumatissimi limoni della costa d’Amalfi e di Sorrento, il dolce Fico Bianco del Cilento, il Provolone del Monaco e con tutti questi le grandi ricette della tradizione. È quindi evidente che in Campania si possa mangiare e bere estremamente bene. Ecco secondo noi dove, da nord a sud: non sorprendetevi di non trovare Capri, avrà uno spazio a sé.

Scopri i migliori indirizzi campani dove mangiare e bere su Vendemmie.
Adnkronos - Vendemmie

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza