cerca CERCA
Mercoledì 28 Settembre 2022
Aggiornato: 00:06
Temi caldi

Wonderwoman Federica, oro nei 200 sl. Cagnotto e Dallapè regine dei tuffi sincro

23 agosto 2014 | 16.55
LETTURA: 2 minuti

Agli Europei di Berlino la Pellegrini ha vinto la finale chiudendo col tempo di 1'56''01 davanti all'ungherese Katinka Hosszu e all'olandese Femke Heemskerk: "Felice per la vittoria, questa gara mi esalta sempre"

alternate text
Federica Pellegrini (Xinhua)

Federica Pellegrini si conferma campionessa europea nei 200 stile libero femminili. L'azzurra, al terzo successo continentale della distanza consecutivo, ha vinto la finale agli Europei in corso di svolgimento a Berlino chiudendo col tempo di 1'56''01 davanti all'ungherese Katinka Hosszu, 1'56''69, e alla olandese Femke Heemskerk.

"Questa gara mi esalta sempre, sono contenta di essermi riconfermata campionessa d'Europa, mi piace averlo fatto qui a Berlino, in casa del mio idolo, Franziska van Almsick", dice a caldo Fede ai microfoni di Rai Sport.

L'azzurra è poi tornata sull'oro conquistato dalla staffetta azzurra 4x200: "Questa volta non siamo in quattro ma da sola, ma sempre 200 stile liberi sono - prosegue la Pellegrini - La 4x200 è stata una gara spettacolare per noi. C'è stato carattere e voglia di farcela. Tutte e quattro siamo state perfette al momento giusto e non capita sempre".

Cagnotto e Dallapè oro in sincro da 3 metri - Primo gradino del podio per l'Italia anche con Tania Cagnotto e Francesca Dallapè che hanno vinto l'oro nella finale dei tuffi sincro dal trampolino da tre metri donne.

Le azzurre hanno chiuso col punteggio di 328,50 davanti alle tedesche Tina Punzel e Nora Subschinski, 313,50, terzo gradino del podio per le ucraine Olena Fedorova e Anna Pysmenska, 307,20.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza