cerca CERCA
Giovedì 28 Gennaio 2021
Aggiornato: 17:32

Caso Yara: procura Bergamo chiede il rinvio a giudizio per Bossetti

23 marzo 2015 | 15.12
LETTURA: 2 minuti

In carcere dal 16 giugno scorso il 44enne muratore deve rispondere di omicidio aggravato dalla crudeltà e di calunnia nei confronti di un collega. Oggi l'accusa ha depositato al gip la richiesta di rinvio a giudizio per l'imputato che deve rispondere dell'omicidio della 13enne di Brembate di Sopra, scomparsa il 26 novembre 2010

alternate text
Infophoto
Milano, 23 mar. (AdnKronos)

La procura di Bergamo, dopo la chiusura dell'inchiesta, ha depositato al gip la richiesta di rinvio a giudizio per Massimo Bossetti, in carcere dal 16 giugno scorso con l'accusa di omicidio aggravato dalla crudeltà ai danni della 13enne Yara Gambirasio, scomparsa da Brembate di Sopra (Bergamo) il 26 novembre 2010. Il 44enne muratore dovrà rispondere anche di calunnia ai danni di un collega. Ora si attende la fissazione dell'udienza preliminare.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza