cerca CERCA
Sabato 25 Giugno 2022
Aggiornato: 16:10
Temi caldi

Yemen: politico sciita sfugge ad attacco a Sana'a, 2 morti

08 aprile 2014 | 16.35
LETTURA: 1 minuti

(Aki) - Il leader di un partito politico sciita yemenita e' sfuggito a un attacco a Sana'a in cui sono rimasti uccisi due suoi collaboratori. Secondo quanto riferisce il sito di notizie Al-Masdar Online, uomini armati hanno aperto il fuoco a Sana'a contro l'auto di Ismail Ibrahim al-Wazir, esponente del partito al-Haqq, uccidendo due suoi collaboratori. Al-Wazir e' uscito incolume dall'attacco.

Il partito al-Haqq rappresenta gli sciiti zaiditi dello Yemen, Paese a maggioranza sunnita. Il fondatore del gruppo dei ribelli sciiti Houthi, attivi soprattutto nel nord, e' un ex membro del partito, Hussein al-Houthi. Due rappresentanti Houthi, che hanno partecipato alle riunioni del 'dialogo nazionale' per la transizione, sono stati uccisi di recente a Sana'a.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza