cerca CERCA
Giovedì 24 Giugno 2021
Aggiornato: 01:01
Temi caldi

Zaia: "Leadership Lega non mi interessa, Salvini ha sempre dormito tranquillo"

22 settembre 2020 | 11.02
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(Fotogramma)

"La leadership all’interno della Lega non è nel mio interesse. È la quinta volta che presento la lista, ed è la quinta volta che vengono fatti questi ragionamenti. Questa è una votazione fine a se stessa e riguarda la mia amministrazione. Il tema politico si affronta con le elezioni politiche. Io faccio parte di quei pochi che pensano che far diventare i dati delle regionali dei dati politici sia assurdo, quando ci sono le vere elezioni politiche gli equilibri cambiano. Salvini ha sempre dormito sonni tranquilli”. Lo ha detto a Sky Tg24 il governatore della Regione Veneto Luca Zaia.

“Anche nelle precedenti elezioni ho sempre pescato nell’elettorato del centrosinistra, questo è risaputo. Anche nel 2015 gran parte dell’elettorato del Pd mi ha votato, sento la responsabilità di rappresentare anche un elettorato che tipicamente non è nostro - continua - Se non ricordo male nel 2015 ho vinto con il 68%, quindi avevo 12-15 punti in meno rispetto ad oggi. Al Covid sono arrivato con un sacco di consenso - dice rispondendo sulla eventuale influenza della gestione della pandemia sul largo consenso ottenuto - È ovvio che il Covid è stato un’ulteriore occasione per dimostrare la nostra operatività, ma dire che ci ha fatto vincere le elezioni sarebbe come dire che i veneti sono idioti che si fanno ipnotizzare dalla tv”.

“Risultati importanti come quello della Toscana mai ce li saremmo immaginati. Ovvio che vincere è meglio - conclude il governatore del Veneto - ma stiamo parlando di una Regione nella quale eravamo a zero qualche anno fa, oggi ci siamo giocati la partita in maniera importante. Da qui continueremo a crescere”.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza