cerca CERCA
Lunedì 18 Ottobre 2021
Aggiornato: 10:00
Temi caldi

Serie A

Zaniolo salva la Roma

04 febbraio 2019 | 06.48
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(Afp) - AFP

Dopo la disfatta in Coppa Italia, la Roma rialza la testa all'Olimpico. Contro il Milan di Gattuso, i giallorossi pareggiano 1-1 grazie a uno Zaniolo smagliante in avvio di ripresa. Ad aprire le danze, alla sua prima partita da titolare in campionato con la maglia rossonera, Piatek al 26' mette a segno una rete, portando in momentaneo vantaggio i rossoneri. La Roma, uscita tra i fischi della sua curva, crea l'occasione più ghiotta per pareggiare al 44esimo con il doppio intervento di Donnarumma sulle conclusioni di Schick e Dzeko. Ma non c'è niente da fare.

In avvio di ripresa, però, ci pensa Zaniolo che insacca con il destro a porta vuota. Per i giallorossi, che si portano a quota 35, il quarto posto è ancora lontano un punto mentre il Milan resta al quarto con 36 punti. Soddisfatto ma con una punta di rammarico, il ct giallorosso Eusebio Di Francesco: "E un peccato, perché bisogna prendere sempre prima gli schiaffi per rialzarsi - ha spiegato ai microfoni di Sky Sport - quando vuoi seppellire un cavallo tirandogli tanta terra addosso, quest’ultimo cerca sempre di tirarsela via piano piano per risalire. Noi bisogna essere bravi in questo senso. In questa situazione ci siamo caduti da soli, a questo giro meritavamo la vittoria nettamente".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza