cerca CERCA
Giovedì 08 Dicembre 2022
Aggiornato: 17:53
Temi caldi

Zaporizhzhia, Putin firma decreto: "E' proprietà russa"

05 ottobre 2022 | 17.27
LETTURA: 1 minuti

L'impianto è stato parzialmente occupato dalle truppe di Mosca

alternate text
(Afp)

Il presidente russo Vladimir Putin ha firmato un decreto che inserisce la centrale nucleare di Zaporizhzhia fra le proprietà della Federazione russa. Lo riporta l'agenzia stampa di stato Tass.

Leggi anche

La centrale ucraina di Zaporizhzhia, la più grande d'Europa, è occupata dalle truppe russe. L'impianto si trova nell'omonima regione ucraina, che è stata parzialmente occupata dalle truppe di Mosca e che la Russia ha annunciato illegalmente di aver annesso.

Intanto il personale ucraino della centrale nucleare di Zaporizhzhia sono pronti a far ripartire uno dei sei reattori, a ora spenti, ha reso noto l'Agenzia internazionale per l'energia atomica. I dirigenti della centrale hanno informato i tecnici dell'Aiea che si trovano sul posto. Il reattore sarà riacceso, a bassa potenza solo per produrre calore e vapore per alimentare la centrale, è il numero 5. I preparativi, ha precisato l'Aiea, dureranno "un poco di tempo".

Anche il direttore generale dell'Agenzia internazionale per l'energia atomica (Aiea), Rafael Grossi, come ha annunciato lui stesso in un tweet con una foto in cui sale su un treno, è partito per Kiev, dove ha in agenda "incontri importanti". "La necessità di una zona di sicurezza e protezione nucleare intorno alla centrale nucleare di Zaporizhzhia è ora più urgente che mai", ha dichiarato Grossi.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza