cerca CERCA
Sabato 17 Aprile 2021
Aggiornato: 11:11
Temi caldi

Zingaretti si dimette, Cacciari: "Ora ha una sola strada"

05 marzo 2021 | 22.18
LETTURA: 1 minuti

"Deve andare al Congresso e rifondare il Pd"

alternate text
(Fotogramma)

"Le dichiarazioni di Zingaretti, nella loro gravità, non lasciano adito ad alcun dubbio. Ora, dopo le dimissioni, Zingaretti ha una strada obbligata". Massimo Cacciari si esprime così, a Otto e mezzo, dopo le dimissioni di Nicola Zingaretti da del Pd. "Lui ritiene che il Partito Democratico non sia ingrado di mettere in campo l'azione richiesta dalla situazione e dice che il PD è un partito di poltronari. Zigaretti ha un'unica strada, arrivare all'assemblea e porre le sue condizioni, dicendo che con questo gruppo dirigente inadeguato a al congresso deve fare una battaglia per rifondare il partito", dice Cacciari.

"Ha una strada obbligata, non ne ha altre, altrimenti fa una figura tremenda. E' come un ristoratore che esce dal suo ristorante e dice 'amici, in questo locale fa schifo'. Ma chi lo vota un partito in cui il segretario dice che è un partito di poltronari? L'unica strada che ha Zingaretti porta a rifondare un partito che non è mai nato. Deve ripetere quello che ha detto e candidarsi a guidare un nuovo partito", aggiunge.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza