cerca CERCA
Domenica 26 Giugno 2022
Aggiornato: 00:02
Temi caldi

Roma: da Rubio a Zoro, i candidati 'social' a sindaco che spopolano

17 ottobre 2015 | 09.52
LETTURA: 3 minuti

alternate text
Dalla pagina Facebook Diego Bianchi sindaco di Roma

Sarà solo ironia e satira da web? Apparentemente sì, ma chi può dirlo. Intanto incassano il consenso della rete e spopolano tra l'elettorato social romano a suon di like e condivisioni. E c'è chi forse inizia a farci un pensierino.

Aperta da pochi giorni, ha già incassato oltre 16mila "like" la pagina Facebook "Diego Bianchi sindaco di Roma" a sostegno della candidatura di "Zoro", giornalista e regista romano, conduttore del programma tv Gazebo, sostenuto dal popolo del web ma anche dal direttore del Tg de La7 Enrico Mentana e dal vicedirettore de L'Espresso Marco Damilano.

Con lo slogan "M'anfatti" e il simbolo a due strisce bianche orizzontali su sfondo giallo (che ricordano i simboli di Roma, dal tramezzino alle strisce pedonali, secondo il fumettista Makkox), la candidatura di Bianchi partirebbe, stando a quanto si legge sulla pagina, da un gruppo di cittadini che segue Bianchi dai tempi di Tolleranza Zoro su YouTube e secondo i quali il conduttore romano si sarebbe preso 20 giorni per pensarci su.

Nella politica del magna-magna, letteralmente, si butta a capofitto chef Rubio, volto della cucina catodica che ha costruito la sua fama sull'onda dello street food e sul programma "Unti e bisunti". Il suo "messaggio culinario cucinato autonomamente", tagliato su misura per la lista ispirata al suo programma televisivo, "Un(i)ti e Bisunti" che campeggia sul tricolore, è: "Riempiremo le buche delle strade coi supplì".

"Io provo a'mbocca' in Campid-Ojo portando 'r peperoncino e l'ajo. Tranquilli ve faccio magnà a tutti. Me riccomanno però! Bussate Ch'i piedi", scrive sul suo profilo Facebook Rubio (per chi non ha dimestichezza con lo slang capitolino, 'bussare con i piedi' è una locuzione che sta a significare: venite a mani piene).

E Arfio Marchini, il più famoso candidato sindaco social della Capitale, che ne dice? Forte dei suoi oltre 70mila "like", rispolvera slogan e simbolo e si prepara a riscendere in campo, annunciando di essere al lavoro sulla campagna elettorale. Sceglie Rubio come vice sindaco, ma apre a possibili alleanze con Maria Elena Boschi.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza