Tag . deficit
ECONOMIA

Nel 2014 in Italia debito/pil sale al 132,1%, deficit/pil al 3%

Nel 2013, secondo i dati dell'Eurostat, erano rispettivamente al 128,5% e al 2,9%. Il saldo primario (indebitamento netto al netto della spesa per interessi), rileva l'Istat, è risultato positivo e pari al 1,6% del Pil, con una diminuzione di 0,3 punti percentuali rispetto al 2013.

FINANZA

L'America dà lavoro, gli occupati non agricoli Usa salgono più delle attese

In febbraio gli occupati non agricoli Usa sono aumentati di 295mila unità, molto più delle previsioni, mentre il tasso di disoccupazione è calato al 5,5%, ha comunicato il Dipartimento del Lavoro americano. Per Filippo Diodovich, strategist di Ig, è probabile che la Fed rialzi i tassi d'interesse a giugno. Si assottiglia il deficit della bilancia commerciale, a 41,8 mld di dollari in gennaio.

FINANZA

Usa, le richieste di disoccupazione vanno meglio delle attese

Le domande iniziali sono aumentate a 278mila, meno delle previsioni degli analisti, nella settimana terminata il 31 gennaio, secondo il Dipartimento del Lavoro americano. La bilancia commerciale in dicembre segna un disavanzo più ampio rispetto alle aspettative del mercato.

ECONOMIA

Ue, nel terzo trimestre deficit area euro scende a 2,3% Pil

Nel trimestre precedente era al 2,5%. Nell'Unione europea il deficit è sceso al 2,9% del Pil dal 3%. Nel trimestre le entrate totali dei governi della zona euro si sono attestate al 46,7% del Pil, in aumento dal 46,6% precedente, mentre le uscite sono rimaste stabili al 49,1%

ECONOMIA

Pil 2013, dopo il ricalcolo dell'Istat resta invariato a -1,9%. In calo deficit e debito

I tassi di variazione del Prodotto interno lordo per gli anni recenti hanno, invece, subìto revisioni molto contenute secondo i nuovi criteri europei. La pressione fiscale si riduce: -0,5% lo scorso anno. Il dato del debito pubblico passa da 132,6% a 127,9% mentre il deficit è risultato -2,8% (era pari a -3%). Industria, fatturato in calo: a luglio male sia sul mercato estero che su quello interno

ECONOMIA

Crescita, Moody's taglia le stime per l'Italia. Ma Ocse vede rosa: ''Fase positiva''

Dopo i numeri Istat, l'agenzia di rating rivede le previsioni sul Pil: -0,1% nel 2014 (rispetto al precedente +0,5%). E gela il governo: ''Non centrerà i target sul deficit''. Promosso il bonus 80 euro: ''Ancora presto per vedere effetti''. Diffuso il superindice di giugno: crescita stabile in Eurolandia. Ma la Germania perde slancio. Renzi al FT: "Sulle riforme decido io, non la Troika e la Bce" Raduno Scout, Renzi a messa. Telefona il Papa: "Siate coraggiosi per cambiare il mondo"