cerca CERCA
Venerdì 21 Giugno 2024
Aggiornato: 15:48
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Europee, Russia osserva il voto: "Maggioranza Ue è pro-Ucraina"

Il portavoce Dmitry Peskov: "L'esito del voto in Francia è una questione interna, da noi nessuna interferenza"

Il portavoce del Cremlino, Dmitry Peskov (Fotogramma/Ipa)
Il portavoce del Cremlino, Dmitry Peskov (Fotogramma/Ipa)
10 giugno 2024 | 12.49
LETTURA: 1 minuti

"La maggioranza del prossimo Parlamento europeo sarà europeista e pro Ucraina, ma bisogna ancora analizzarne la composizione". Nel day after delle elezioni europee, i risultati espressi dal voto Ue vengono valutati con attenzione a Mosca. La Russia osserva i dati e fa il punto con le parole del portavoce del Cremlino, Dmitry Peskov, come rende noto Ria Novosti. "La dinamica di crescente popolarità dei partiti di destra è visibile a occhio nudo e, nonostante il fatto che per ora gli europeisti mantengano la loro posizione di comando, con il tempo i partiti di destra li ostacoleranno", dice il portavoce del presidente Vladimir Putin.

Riflettori puntati su cosa è accaduto in Francia- Il risultato del voto per le europee, che ha visto un deciso avanzamento del partito di Marine Le Pen e l'annuncio di elezioni legislative anticipate da parte del Presidente Emmanuel Macron, è, per il Cremlino, una "questione interna" della Francia. "Contrariamente alle calunnie diffuse negli Stati Uniti e in Europa, la Russia non interferisce negli affari interni di altri Stati", dice Peskov. Il Cremlino, conclude Peskov, tiene sotto stretto controllo quello che accade in Francia dopo il risultato delle elezioni, "soprattutto considerando l'atteggiamento estremamente poco amichevole, perfino ostile, della leadership francese nei nostri confronti".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza