cerca CERCA
Giovedì 13 Giugno 2024
Aggiornato: 22:59
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Eventi e Attualità

BNL Italy Major Premier Padel 2024: l'Italia tra le nazioni 'major' del padel
Il prestigioso torneo di padel torna al Foro Italico dal 17 al 23 giugno

BNL Italy Major Premier Padel 2024: l'Italia tra le nazioni 'major' del padel

Nella splendida cornice del Foro Italico di Roma, è stata presentata la terza edizione del BNL Italy Major Premier Padel 2024. Il torneo, che si terrà dal 17 al 23 giugno, è una delle quattro tappe principali del circuito Premier Padel.

Assemblea ANBI: dalla normativa alle federazioni, bowling e biliardo verso una nuova era
Grandi potenzialità e margini di crescita per i settori del bowling e del biliardo

Assemblea ANBI: dalla normativa alle federazioni, bowling e biliardo verso una nuova era

Si è tenuta oggi l’Assemblea annuale dell’ANBI, l’Associazione Nazionale Bowling e Intrattenimento. Dalle omologhe alle autocertificazioni, passando per la normativa che riguarda gli apparecchi senza vincita in denaro (comma 7), tanti gli argomenti sul tavolo e le personalità che sono intervenute.

Riforma gioco pubblico: quello della Campania un modello da esportare a livello nazionale
A Napoli il convegno “Costruiamo insieme le regole del gioco legale fisico – Modello Campania”

Riforma gioco pubblico: quello della Campania un modello da esportare a livello nazionale

La riforma del settore dei giochi in Italia sta interessando solo il comparto dell’online, ma anche il segmento del gioco fisico reclama un riordino, con il superamento di distanziometro e limiti orari. L’industria rappresenta infatti una risorsa importante per le casse dello Stato e merita la giusta attenzione.

Durante un incontro con l'europarlamentare Rosanna Conte, gli operatori hanno evidenziato le difficoltà causate dalle normative attuali e sollecitato un intervento urgente a livello europeo

Amusement: appello all'UE per salvaguardare le imprese italiane

Il settore dell'amusement, rappresentato diverse associazioni di categoria (Sapar, New Asgi, Consorzio Fee, Astro, Anbi, Anesv), ha rivolto un accorato appello alle istituzioni europee, durante un incontro con l'europarlamentare Rosanna Conte, per ottenere una regolamentazione più flessibile e meno restrittiva rispetto a quella attuale.

Osservatorio Regionale sul Disturbo del Gioco d’Azzardo: Il Modello Campania
De Luca: "Il gioco patologico fenomeno da governare attraverso l’informazione alle famiglie e la formazione degli operatori"

Osservatorio Regionale sul Disturbo del Gioco d’Azzardo: Il Modello Campania

Si è svolta questa mattina, in occasione del “No Gambling Day”, la conferenza stampa presso Palazzo Santa Lucia, Napoli per presentare le attività dell’Osservatorio Regionale sul Disturbo del Gioco d’Azzardo (DGA).

Il Gioco pubblico va all'Università: a Salerno convegno su sicurezza, prevenzione e controllo
All’Università degli Studi di Salerno esperti del settore e accademici hanno analizzato il presente e il futuro del comparto

Il Gioco pubblico va all'Università: a Salerno convegno su sicurezza, prevenzione e controllo

Il gioco pubblico protagonista all’Università degli Studi di Salerno nella sede di Fisciano, il convegno “Il sistema Italia per la sicurezza del gioco pubblico: dalla prevenzione al controllo, dalla tutela dell’utente a quella degli operatori”, organizzato dall’Osservatorio Internazionale del Gioco Pubblico.

Entrate fiscali e contributive: in calo da giochi e lotterie
Mentre le entrate tributarie mostrano un forte aumento, il settore delle lotterie e del gioco ha segnato un calo del 16,7%

Entrate fiscali e contributive: in calo da giochi e lotterie

Nei primi tre mesi del 2024, le entrate fiscali e contributive in Italia hanno segnalato un incremento complessivo di 13.292 milioni di euro, equivalente a un aumento del 7,2% rispetto al medesimo periodo dell'anno precedente. Questo aumento è stato principalmente trainato dalle entrate tributarie, che hanno visto un balzo di 11.761 milioni di euro (+10,1%).

Presentato a Roma da I-Com e IGT il rapporto “Il settore dei giochi e i nodi regolatori. Il riordino del territorio
Riordino del settore del gioco pubblico, distanze, luoghi sensibili, rapporto con Enti Locali tra i temi toccati nel seminario

Presentato a Roma da I-Com e IGT il rapporto “Il settore dei giochi e i nodi regolatori. Il riordino del territorio"

E’ stato presentato oggi a Roma lo studio dal titolo “Il settore dei giochi e i nodi regolatori. Il riordino del territorio” realizzato dall’Istituto per la Competitività (I-Com) e promosso insieme a IGT. L’iniziativa è stata l’occasione per approfondire la fase evolutiva del contesto normativo e fiscale del gioco in Italia.

Gli indagati sono accusati di concorso esterno in associazione mafiosa, esercizio abusivo di attività di intermediazione nella raccolta di gioco e altri reati

Operazione Breaking Bet: 10 rinvii a giudizio per scommesse e giochi illegali

La Direzione Distrettuale Antimafia (Dda) ha chiesto 10 rinvii a giudizio nell'ambito dell'inchiesta "Breaking Bet", che avrebbe sgominato un giro di giochi illegali a favore di alcune famiglie mafiose di Licata, Campobello di Licata e Campobello di Mazara.

Tar Veneto chiarisce: Il distanziometro non si applica alle sale scommesse
La sentenza stabilisce un importante precedente legale, garantendo una maggiore chiarezza normativa per gli operatori del settore

Tar Veneto chiarisce: Il distanziometro non si applica alle sale scommesse

Sentenza importante quella del Tar del Veneto riguardante l'applicazione del distanziometro previsto dalla legge regionale n. 38/2019. Il tribunale amministrativo ha stabilito infatti che tale misura non si applica alle sale scommesse ma esclusivamente agli apparecchi da intrattenimento. Il caso è stato portato davanti al tribunale dal titolare di una sala scommesse di Vicenza, il quale aveva impugnato un provvedimento della Questura che negava l'autorizzazione per la raccolta di scommesse a caus...

Italian Gaming Expo: come sarà il nuovo mercato del gioco pubblico
Dall'omnicanalità al riordino del gioco fisico e online, dalla tutela dei giocatori alle nuove tecnologie, la due giorni di Roma ha fatto il punto sul futuro del settore

Italian Gaming Expo: come sarà il nuovo mercato del gioco pubblico

Mercato del gioco e delle scommesse protagonista nella prima edizione dell’Italian Gaming Expo. A Roma, panel e conferenze hanno ospitato i maggiori esponenti del settore. Dalle istituzioni agli operatori passando per le associazioni, l’industria è stata analizzata a 360 gradi.

Ricerca SWG: abitudini di gioco e l'impatto nei giocatori
Non solo gioco, ma una vera e propria esplorazione tra divertimento e sfide economiche: ecco come gli italiani si approcciano al gioco, bilanciando tra speranza di vincita e il puro piacere di giocare

Ricerca SWG: abitudini di gioco e l'impatto nei giocatori

E' stata presentata ieri a Roma una nuova ricerca condotta da SWG-IGT, "Giocare da grandi. Gioco pubblico e altre forme di intrattenimento". Lo studio approfondisce le abitudini dei giocatori, esaminando le spese, le preferenze individuali per i vari giochi, sia online sia fisici, e l'impatto emotivo.

Pistoia, arresti e sequestri per giochi e scommesse illegali
Accurate indagini della Guardia di Finanza di diverse province toscane

Pistoia, arresti e sequestri per giochi e scommesse illegali

Giochi e scommesse illegali a Pistoia. E’ quanto emerso nella giornata di oggi dopo un’accurata operazione della Guardia di Finanza. L’esito ha portato all’esecuzione di un’ordinanza applicativa di misure cautelari nei confronti di 12 soggetti, di cui 9 sottoposti alla misura della Custodia Cautelare in Carcere e 3 degli Arresti Domiciliari con Braccialetto Elettronico.

Tar Lombardia conferma:
Ribadito il ruolo dell'ente pubblico per la protezione del benessere sociale e familiare

Tar Lombardia conferma: "I limiti orari per le sale giochi tutelano la salute pubblica"

In una decisione che ha sollevato molte polemiche tra gli operatori del settore, il Tribunale Amministrativo Regionale della Lombardia ha ribadito la legittimità delle restrizioni orarie per le sale giochi, stabilendo che tali limiti sono un mezzo efficace per tutelare la salute pubblica. Un proprietario di una sala giochi aveva contestato l'ordinanza comunale che imponeva l'interruzione dell'attività di gioco in determinate fasce orarie, con l'obiettivo di mitigare il rischio del gioco d'azzardo...

Scommesse, primo trimestre 2024: in calo il mercato online e in agenzia
Il 2024 è iniziato in salita per il settore del betting

Scommesse, primo trimestre 2024: in calo il mercato online e in agenzia

Mercato delle scommesse in calo in Italia nel mese di marzo e nel primo trimestre del 2024. A soffrire sono i segmenti sia delle scommesse online sia di quelle in agenzia, con un segno negativo in entrambi i casi. In particolare, nel mese da poco concluso il betting online ha segnato una spesa di 143,6 milioni di euro, in calo del -2,1% rispetto ai 146,6 milioni di marzo dello scorso anno.

Torino: slot troppo vicine a luoghi sensibili, scatta maxi multa
Gli apparecchi non rispettavano il distanziometro locale

Torino: slot troppo vicine a luoghi sensibili, scatta maxi multa

Nel corso di una recente operazione straordinaria di controllo del territorio, le autorità di Torino, guidate dal Commissariato di P.S. Barriera Nizza e supportate dal personale del Reparto Prevenzione Crimine Piemonte, hanno eseguito una serie di verifiche mirate nell'area circostante la stazione Porta Nuova e nelle vie adiacenti. L'intervento ha avuto come obiettivo principale il contrasto delle attività illecite e il rispetto delle normative vigenti.

Sale slot, vietate nuove aperture in provincia di Rimini
Bellaria Igea Marina dice 'no' alle sale con apparecchi awp

Sale slot, vietate nuove aperture in provincia di Rimini

Il consiglio comunale di Bellaria Igea Marina, in provincia di Rimini, ha discusso un nuovo regolamento di polizia urbana che promette di trasformare il volto del commercio locale. Dopo oltre un anno di lavoro e collaborazione con le principali associazioni di categoria - tra cui Confartigianato, Confcommercio, Confesercenti, CNA, e le associazioni Isola dei Platani e Viv’Igea - l'obiettivo è quello di migliorare la qualità dei prodotti offerti e l'aspetto estetico dei centri di Bellaria e Igea M...

Scommesse sportive, a febbraio netta ripresa
In aumento sia le scommesse online sia quelle in agenzia

Scommesse sportive, a febbraio netta ripresa

Il mese di febbraio ha segnato una forte ripresa per il settore delle scommesse sportive, sia online sia in agenzia, invertendo la tendenza negativa registrata nel precedente mese. Dopo un calo significativo del 51,2% a gennaio, il settore delle scommesse online ha mostrato segni di ripresa con una spesa di 147 milioni di euro, con un aumento del 14,3% rispetto ai 128,6 milioni di euro del febbraio 2023.



SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza