cerca CERCA
Martedì 23 Luglio 2024
Aggiornato: 13:41
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Europee, Meloni: "Fratelli d'Italia primo partito, superato risultato politiche"

La presidente del Consiglio: "Notte più bella di quella di 2 anni fa". La frecciata a Schlein: "Ci hanno visto arrivare ma non ci hanno fermato"

La foto di Giorgia Meloni sui social e la premier alle urne
La foto di Giorgia Meloni sui social e la premier alle urne
10 giugno 2024 | 00.49
LETTURA: 3 minuti

"Fratelli d'Italia si conferma primo partito italiano, superando il risultato delle scorse elezioni politiche". Lo scrive su X Giorgia Meloni, in un primo commento a caldo affidato ad un tweet. "Grazie!", scrive la presidente del Consiglio accanto all'emoticon della bandiera italiana. Nella notte, la premier raggiunge il comitato elettorale del partito all'hotel Parco dei Principi.

"Ci siamo visti qui due anni fa ed era una bella notte. Questa per me è più bella di due anni fa. Comunque, nel caso nostro, ci hanno visto arrivare ma non sono stati in grado di fermarci...", dice Meloni, citando ironicamente la frase pronunciata da Elly Schlein dopo la vittoria alle primarie del Pd.

"Due anni fa era una scommessa basata sulla speranza. Tanta gente aveva creduto in noi, tante persone speravano che noi potessimo essere. Dopo quasi due anni di governo, dopo quasi due anni di governo, nella peggiore situazione possibile, quelle stesse persone ci hanno detto: non speriamo che voi siate, voi siete", prosegue la premier. "Questo ha un valore per me enorme perché in questi quasi due anni abbiamo fatto scelte difficili in un tempo nel quale non c'erano soldi da gettare al tempo per fare campagna elettorale. C'era bisogno di dire la verità e di fare quello che era giusto da fare per l'Italia, non per il partito. Il fatto che gli italiani abbiano capito questo per me ha un valore straordinario, che va colto", dice ancora.

"Mi pare che il sistema italiano stia diventando di nuovo bipolare, è una buona notizia perché in un sistema bipolare ci sono visioni del mondo distinte e contrapposte che si confrontano e sulle quali si chiede ai cittadini da che parte stare. Oggi i cittadini ci hanno detto che stanno dalla nostra parte e noi dobbiamo essere capaci di cogliere il significato di quel messaggio", dice analizzando i risultati.

"Voglio dire grazie a quella maggioranza di italiani che ha continuato a scegliere Fdi e il centrodestra. Sono orgogliosa del risultato di Fdi ma anche molto orgogliosa del risultato di Forza Italia e e Lega. Sono orgogliosa del fatto che la maggioranza che governa questa nazione sia riuscita a crescere insieme", afferma.

"Il messaggio che ci arriva dagli italiani è: andate avanti. Io lo colgo come il messaggio di chi vuole dire: andate avanti e fatelo, se possibile, con maggiore determinazione. E' un messaggio che sono pronta a cogliere e sono fiera che questa nazione si presenti al G7, in Europa, con il governo più forte di tutti. Questa è una cosa che non è accaduta in passato, accade oggi. E' una soddisfazione e anche una grande responsabilità. Noi dobbiamo esserne consapevoli", dice ancora.

Le altre voci dal partito

"In Europa tutti i governi hanno risentito della crisi, mentre il governo italiano esce più forte da queste elezioni", dice Giovanni Donzelli, responsabile nazionale dell'organizzazione del partito. I risultati delle europee dimostrano come "il buon governo di Giorgia Meloni" abbia "positivamente contagiato anche il resto d'Europa. La sinistra aveva raccontato che se vincono le destre crolla tutto, l'isolamento... poi invece ha vinto il centrodestra e Giorgia Meloni, i risultati economici hanno smentito le bugie delle sinistre e quindi è crollato un muro in tutta Europa".

"Se continua questa tendenza potrebbe essere importante e strategico diventare l'ago della bilancia, perché abbiamo già con Giorgia Meloni una credibilità istituzionale, governiamo l'Italia che è uno dei Paesi fondatori dell'Unione Europea e siamo interlocutori assolutamente credibili e possiamo confrontarci su questioni di governo dell'Europa", dice il deputato di Fratelli d'Italia Federico Mollicone nel corso della Notte delle Elezioni 2024 organizzata dall'Adnkronos. "Certo con le altre forze politiche più a destra ci sono maggiori incompatibilità, ovviamente. L'importante è trovare un assetto che cambi gli equilibri", aggiunge Mollicone.

"La maggioranza cresce perché è coesa, gli altri sono divisi e il Pd cresce ma con i voti del M5S, è il principio dei vasi comunicanti", dice il capogruppo di Fdi Tommaso Foti, ospite di Porta a Porta.

Leggi anche
Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza