cerca CERCA
Venerdì 14 Giugno 2024
Aggiornato: 17:42
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Franco Di Mare ha sposato Giulia Berdini prima di morire. Ruotolo: "Hai coronato il tuo sogno"

Il giornalista e storico inviato Rai è morto oggi a 68 anni per mesotelioma

Franco Di Mare e il post su Fb del fratello Gino per il matrimonio
Franco Di Mare e il post su Fb del fratello Gino per il matrimonio
17 maggio 2024 | 21.15
LETTURA: 2 minuti

Franco Di Mare ha sposato la sua compagna Giulia Berdini poco prima di morire. "Hai coronato il tuo sogno" del matrimonio ha scritto su X Sandro Ruotolo, dicendosi "strafelice". "Hai tenuto ferma la tua denuncia contro il cinismo della Rai - scrive oggi nel suo post d'addio all'amico -. Hai sofferto troppo, che la terra ti sia lieve".

Con una foto delle rose bianche, usate per la cerimonia e la scritta 'post muto', sempre sui social, aveva accennato al matrimonio anche il fratello Gino Di Mare che oggi ha scritto su Fb: ""Ciao Frà, con te va via un pezzo di me". Il giornalista e storico inviato Rai di 68 anni si è spento oggi, accanto a lui la moglie e la figlia adottata, Stella, incontrata nel 1992 a Sarajevo.

Tra Serbia e Bosnia, Di Mare ha documentato la guerra nei Balcani da inviato. La carriera del giornalista è cominciata negli anni '80, con una serie di collaborazioni prima dell'assunzione a L'Unità, presso cui è diventato inviato e caporedattore. Nel 1991 Di Mare è approdato in Rai e dal 1995 è diventato inviato Speciale per il Tg2. Nel 2002 il passaggio al Tg1.

Nel 2003 ha assunto il ruolo di conduttore televisivo con Unomattina Estate prima di Uno Mattina week end. Dal 2004 è diventato il volto di Uno Mattina. Il curriculum comprende programmi di informazione e attualità nella fascia mattutina e una serie di serate su Rai1. Nel 2019 è stato nominato vicedirettore di Raiuno, con delega ad approfondimenti ed inchieste, e l'anno successivo è stato nominato direttore generale dei programmi del giorno della Rai prima di assumere la direzione di Raitre il 15 maggio 2020.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza