cerca CERCA
Mercoledì 22 Maggio 2024
Aggiornato: 07:21
10 ultim'ora BREAKING NEWS
SPECIALE
Nuovi domìni, guerre ibride e cooperazione a Cybersec2023

Nuovi domìni, guerre ibride e cooperazione a Cybersec2023

Cybersecurity, Nicoletti (Acn): 'in Europa bassi investimenti a 814 mln, in America 15 mld

Cybersecurity, Nicoletti (Acn): 'in Europa bassi investimenti a 814 mln, in America 15 mld"

"Nel mercato della cybersecurity, stando alle stime diffuse dalla Banca Europea degli Investimenti, nel 2021 gli investimenti in Europa sono stati pari a 814 milioni di euro in Ue a 27 contro i 15 miliadi di euro degli Usa ed 2,5 miliardi investiti solo in Israele". A riferirlo al CyberSec 2023 è stato Luca Nicoletti, Capo dei Programmi Industriali, Tecnologici, di Ricerca e Formazione del Dipartimento per la Trasformazione Digitale dell'Agenzia Nazionale per la Cybersicurezza.

Crosetto, 'fare sistema, adeguare strumento militare a nuove minacce'

Crosetto, 'fare sistema, adeguare strumento militare a nuove minacce'

"Credo profondamente nell'esigenza di 'fare sistema', per mettere a disposizione dell'Italia il meglio delle tecnologie e delle intelligenze: cosa tanto più necessaria in ambiti come questo, ad elevato tasso di conoscenza. L'Italia, in questa fase, è tra i protagonisti di una riorganizzazione che coinvolge tutte le maggiori Nazioni della Nato, con l'obiettivo di adeguare lo strumento militare alle nuove minacce. Il dominio cyber è al centro di questa riorganizzazione". Lo afferma il ministro dell...

Mulè:

Mulè: "Fondamentale diffondere la cultura della sicurezza informatica"

"Una delle principali sfide che deve affrontare oggi il comparto della cybersicurezza in Italia è quella di avere il coraggio di continuare nella ricerca, arrivando ad individuare i limiti della sicurezza e preparando una resilienza che sia efficace". Lo ha detto Giorgio Mulè, vicepresidente della Camera dei Deputati, in occasione della prima delle due giornata di “CyberSec2023 – nuovi domìni, guerre ibride e cooperazione”, la conferenza internazionale del quotidiano online Cybersecurity Italia, ...

Mantovano, 'coniugare evoluzione tecnologica e protezione da attacchi'

Mantovano, 'coniugare evoluzione tecnologica e protezione da attacchi'

"La penetrazione sempre più capillare delle tecnologie all’interno della vita dei cittadini, dei processi produttivi nazionali, dell’erogazione dei servizi essenziali, nonché dell’operatività delle pubbliche amministrazioni e degli ingranaggi più delicati che muovono il nostro Stato, pone tutti noi – oggi più che mai – di fronte all’esigenza di coniugare la necessità di continuare sulla strada dell’evoluzione tecnologica con quella di proteggere anche dagli attacchi cyber i nostri asset nazionali...

Immagine di repertorio - FOTOGRAMMA

Gabrielli (Polizia Postale): "Curva degli attacchi esplosa con il conflitto in Ucraina"

La curva degli attacchi alle nostre infrastrutture critiche ''esplode proprio in coincidenza con l'evento bellico'' e ''gli attacchi sono i più disparati: dai Ddos ai Ransomware, agli accessi abusivi ai sistemi informatici, ai danneggiamenti''. Lo ha detto il direttore della Polizia Postale Ivano Gabrielli intervenendo a “CyberSec2023-Nuovi Domìni, Guerre Ibride e Cooperazione”, la seconda edizione della Conferenza internazionale promossa e organizzata dal quotidiano online Cybersecurity Italia.

Cybersicurezza. Gabrielli: “Reclutamento mirato per formare operatori del futuro”
video

Cybersicurezza. Gabrielli: “Reclutamento mirato per formare operatori del futuro”

Mercoledì 1° marzo si è tenuta la II edizione dell’evento “CyberSec2023 – nuovi domìni, guerre Ibride e cooperazione”, conferenza internazionale a cura del quotidiano online Cybersecurity Italia, durante la quale è intervenuto il direttore del Servizio Polizia Postale e delle comunicazioni Ivano Gabrielli, che ha spiegato l’importanza di puntare sulla formazione dei giovani, che saranno gli operatori del futuro, riguardo i temi della sicurezza cibernetica.

Cybersicurezza. Mulè: “Aziende italiane all’avanguardia, essenziale incrementare cooperazione”
video

Cybersicurezza. Mulè: “Aziende italiane all’avanguardia, essenziale incrementare cooperazione”

A margine della conferenza internazionale “CyberSec2023 – nuovi domìni, guerre Ibride e cooperazione”, organizzata mercoledì 1° marzo dal quotidiano online Cybersecurity Italia, è intervenuto il vicepresidente della Camera dei Deputati Giorgio Mulè, il quale ha sottolineato quali siano le grandi sfide del settore di cybersecurity in Italia, tra cui quella di incrementare la cooperazione tra pubblico e privato.



SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza