cerca CERCA
Giovedì 18 Aprile 2024
Aggiornato: 16:03
10 ultim'ora BREAKING NEWS
SPECIALE

"Raise the Patients' Voice", progetto formativo dedicato alle associazioni dei pazienti

Associazioni pazienti al centro, una su 2 vuole partecipare a decisioni

Le associazioni pazienti sperano in un ruolo sempre più centrale nello sviluppo della sanità del futuro. Quasi la metà (46%) vorrebbe pesare maggiormente nel definire gli interventi prioritari per migliorare l'efficienza del sistema e avvicinarlo ai bisogni dei malati; il 20% ritiene di poter favorire il rapporto medico-paziente, e altrettante di far crescere l'attenzione pubblica nei confronti di alcune patologie. Aspettative che si scontrano però con la percezione di non essere ancora abbastanz...

Morandi (Cattolica): 'Associazioni pazienti devono dialogare con stakeholder'

Morandi (Cattolica): 'Associazioni pazienti devono dialogare con stakeholder'

“Le associazioni di pazienti devono poter dialogare con tutti gli stakeholder, ovvero altre associazioni e istituzioni, meglio però se con un approccio collaborativo al fine di trarne maggior beneficio per sé stessi e per gli altri”. Ne è convinta Federica Morandi, ricercatrice in Organizzazione aziendale, Facoltà di Economia, Università Cattolica, tra i docenti coinvolti nella prima edizione di “Raise the Patients’ Voice”, il progetto di alta formazione promosso da Janssen Italia, in collaborazi...

Antonelli (Cattolica): 'Per istituzioni pazienti fulcro del Ssn'

Antonelli (Cattolica): 'Per istituzioni pazienti fulcro del Ssn'

"Il crescente coinvolgimento dei cittadini e delle associazioni dei pazienti da parte dei decisori pubblici nella definizione delle scelte più rilevanti per l'assistenza sanitaria rappresenta certamente l'inveramento di una delle principali novità introdotte quarant'anni fa dalla riforma sanitaria. L'introduzione del Servizio sanitario nazionale - che ha dato, pur in ritardo, piena attuazione all'art. 32 della Costituzione - ha posto al centro dell'organizzazione sanitaria la persona". Così Vince...

(Fotogramma)

Petrangolini (Altems): "Con Covid forte attivismo associazioni pazienti"

La direttrice Patient Advocacy Lab di Altems: "In piena emergenza sanitaria c'è stata una grande capacità di innovazione sulla digitalizzazione, sulla comunicazione, sul ruolo attivo nei confronti dei propri iscritti, così come ci sono state molte più occasioni di confronto con le istituzioni".



SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza