cerca CERCA
Domenica 23 Giugno 2024
Aggiornato: 20:00
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Eurovision 2024, Malgioglio: "Se vince Angelina mi spoglio, metterò davanti solo due tulipani"

Il cantautore commenta i brani in gara alla kermesse canora e annuncia l'arrivo del suo nuovo tormentone estivo: "Avrà la stessa forza di 'Mi Sono Innamorato Di Tuo Marito!"'

Eurovision 2024, Malgioglio:
09 maggio 2024 | 13.02
LETTURA: 6 minuti

"La nostra Angelina ha tutti i numeri per portarsi a casa la vittoria all'Eurovision 2024, faccio il tifo per lei. Sabato sarò a Madrid ma seguirò la finale da lì e, se dovesse vincere Angelina, per la gioia mi spoglierò come ho fatto con i Maneskin, ma invece di rimanere in mutande davanti solo da due tulipani. Probabilmente posterò il video su Instagram''. Cristiano Malgioglio, reduce dal successo di 'Amici' dove anche quest'anno si è seduto sulla poltrona rossa in veste di giudice del talent show di Maria De Filippi, con l'Adnkronos commenta l'Eurovision 2024 in vista della finale di sabato 11 maggio a Malmö, in Svezia (la nazione vincitrice lo scorso anno grazie a 'Tattoo' di Loren), e annuncia il suo ennesimo 'spogliarello' in caso di vittoria dell'Italia.

''Angelina - spiega il paroliere che racconta di aver ascoltato tutte le canzoni in gara all'Eurovision di questo anno - si farà notare perché si presenta con una canzone particolare, diversa da tutte le altre e questa è già una grande fortuna. Sta nascendo una pop star e sono felicissimo di questo''. Mentre, ai tantissimi fan che sui social invocano a gran voce un suo ritorno all'Eurovision accanto a Gabriele Corsi, Malgioglio risponde: ''Sono contento che la gente mi vorrebbe vedere anche questo anno a commentare l'Eurovision - dice - si vede che ho lasciato il segno. Ho lavorato molto bene con Corsi, è un ragazzo d'oro e gli auguro un grandissimo in bocca al lupo. Come a Mara Maionchi che è una mia carissima amica. Ricordo quando siamo rimasti in mutande per la vittoria dei Maneskin - continua scoppiando in una fragorosa risata - voglio ringraziare Claudio Fasulo (vicedirettore Intrattenimento prime time per la Rai, ndr) per avermi voluto accanto a Corsi in veste di esperto giudice durante la performance delle canzoni sia all'Eurovision del 2021 che quello del 2022. La cosa curiosa è stata che i miei commenti sono stati tradotti in tutte le lingue del mondo, forse perché non ho mai avuto peli sulla lingua''.

"Ci sono voluti anni prima che mezza Europa perdonasse i miei commenti sulla  cantante spagnola Chanel Terrero (Malgioglio definì la concorrente la 'Jennifer Lopez dei discount', ndr) - ricorda il cantante - posso dire però che rispetto a 'Zorra' (di Nebulossa, la concorrente spagnola che gareggia quest'anno all'Eurovision 2024, ndr), parola a mio avviso molto volgare per una canzone - dice ironico - il brano di Chanel era da Grammy. Ma con Chanel mi sono fatto perdonare, le ho mandato 33 rose rosse che erano il numero dei suoi anni e le ho fatto recapitare un messaggio che è stato trasmesso sulla televisione spagnola in un programma dove lei era ospite. L'unico problema è stato che per un periodo ho dovuto staccare il mio cellulare perché ho subito insulti da tutta le parti dell'America Latina''. Malgioglio preferisce non fare previsioni su chi vincerà quest'anno all'Eurovision: "Sono scaramantico, quello che posso dire è che il mio sogno è quello di poter assistere alla vittoria di Angelina - ribadisce - questo Eurovision è sicuramente 'femminile', le donne quest'anno sono le vere vincitrici non solo perché hanno delle voci pazzesche ma anche una grinta che non sentivo da tempo''.

Poi il cantautore confessa: ''Ho ascoltato le canzoni di questo Eurovision e trovo che non ci sono delle belle canzoni, sono sincero. Ne salvo solo cinque. Mi piace quella di Angelina Mango ('La noia', ndr) e mi ha emozionato anche il Portogallo perché ha presentato un brano legato alla sua tradizione cantato da una ragazza che ha una voce incredibile (Iolanda con il brano 'Grito', ndr). Certo Iolanda non è Mariza e non è neanche Dulce Pontes che sono voci uniche ma il Portogallo fa sempre una bella figura. Molto interessante anche la canzone della Croazia ('Rim tim tagi dim' di Baby Lasagna, ndr) che è molto potente. Faccio anche il tifo per la Germania (in gara Isaak con 'Always on the run', ndr) che è molto radiofonica. ''Anche la Norvegia - prosegue Malgioglio - si presenta all'Eurovision con un brano ('Ulveham') cantato da una ragazza che ha un voce trascinante, melodica e molto contagiosa (Gåte, ndr). Stessa cosa la Francia che si presenta con una canzone molto elegante e bella (Slimane con 'Mon amour', ndr), forse se l'avesse cantata una donna avrebbe avuto più pathos ma lui è un bravissimo cantante e il brano è molto elegante anche se non so se i giovani saranno in grado di percepirla bene perché è molto nostalgica''.

''Altro brano che mi è piaciuto molto è quello della Grecia ('Zari' di Marina Satti, ndr) - continua - che secondo me piacerà molto ai giovani e che mi ricorda molto 'Super Bowl' di Jennifer Lopez. La cosa bella di questo Eurovision sono anche gli arrangiamenti che trovo strepitosi, fanno persino ballare le mattonelle. Ho trovato però più rumore che canzoni. Mi aspettavo qualcosa di più dalla Svezia'', rivela. Infine, sulla sua avventura ad 'Amici' che lo ha portato a non poter partecipare all'Eurovision 2024 Malgioglio tiene a sottolineare: ''Nella vita bisogna fare delle scelte - sottolinea - per me 'Amici' vuol dire famiglia. Ho sognato di lavorare con Maria De Filippi per ben 15 anni, è la più grande di tutti, è una donna veramente speciale, una grande professionista. La prima volta che ho lavorato con lei ero molto emozionato, ad 'Amici' mi sento a casa''. Progetti futuri? "Presto uscirà il mio nuovo tormentone estivo - svela - è un disco che sicuramente susciterà curiosità perché è molto allegro. Voglio che la gente veda il Malgioglio non nostalgico, è un brano che farà ballare tutti perché ha la stessa forza di 'Mi Sono Innamorato Di Tuo Marito'. Infine a settembre sarò di nuovo giudice a 'Tale e quale show' con il mio amico Carlo Conti'', conclude.

(di Alisa Toaff)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza