cerca CERCA
Mercoledì 17 Aprile 2024
Aggiornato: 14:58
10 ultim'ora BREAKING NEWS

A Castelfranco di Sotto Mazzeo inaugura nuovo parco giochi inclusivo

06 maggio 2023 | 13.36
LETTURA: 2 minuti

Il presidente del Consiglio regionale al taglio del nastro dell'area verde rinnovata con il contribuito dell'Assemblea toscana

A Castelfranco di Sotto Mazzeo inaugura nuovo parco giochi inclusivo

Il presidente del Consiglio regionale della Toscana, Antonio Mazzeo, ha inaugurato l'area giochi rinnovata a Castelfranco di Sotto, in provincia di Pisa, tra Via Tessitori e Via Pantanino.

"Un anno fa - ha detto il presidente Mazzeo - abbiamo pensato di utilizzare le risorse, frutto dei risparmi dei costi della politica per finanziare opere e attività dei comuni a vantaggio delle giovani generazioni, il nostro investimento sul futuro".

"È stato un modo – ha aggiunto Mazzeo - anche per restituire almeno in parte a tutti loro quello che la pandemia aveva loro tolto: la socialità, lo stare insieme, la libertà di muoversi e di incontrare i coetanei". Tra queste opere, come ricordato dal presidente, sono stati previsti anche interventi di valorizzazione di aree a verde pubblico e la realizzazione di parchi giochi inclusivi finalizzati a garantire maggiore fruibilità degli spazi da parte dei bambini con disabilità.

Mazzeo ha ribadito la bellezza del progetto che "rappresenta - ha detto - per le bambine e i bambini di Castelfranco uno spazio fruibile, aperto a tutti, inclusivo così come la storia delle nostre comunità ci ha tramandato di fare. Un parco giochi che è vissuto dalla comunità come uno spazio da curare e da vivere, secondo la logica dei beni comuni". "La saldezza dei nostri valori - ha concluso Mazzeo - si esprime non solo nel buon governo delle nostre amministrazioni ma anche nelle scelte chiare, orientate all’autentica solidarietà, che rendono i Comuni da noi amministrati luoghi dove si può vivere bene nello spirito di una comunità che tutti accoglie".

Il progetto, che ha avuto un costo complessivo di quasi 21mila euro, è stato realizzato con il contributo del Consiglio Regionale della Toscana e con un importante investimento da parte del Comune di Castelfranco di Sotto, che ha provveduto a cofinanziare l’intervento.

Il contributo dell’Assemblea toscana, pari a 11mila euro è stato ottenuto (ai sensi della legge 3/2022) grazie alla partecipazione del Comune di Castelfranco al bando Ri-Generazione Toscana, promosso proprio dal Consiglio regionale al fine di “rigenerare” la comunità attraverso la cultura, l’arte, la socialità e l’inclusione. Il co-finanziamento da parte del Comune di Castelfranco di Sotto è stato invece di circa 8mila600 euro.

All’inaugurazione erano presenti anche il sindaco di Castelfranco di Sotto Gabriele Toti, l’assessore all’ambiente e vicesindaco Federico Grossi, l’assessora alle pari opportunità Chiara Bonciolini.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza