cerca CERCA
Domenica 21 Aprile 2024
Aggiornato: 20:07
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Secondigliano, giù dal balcone per sfuggire ai sicari: morto 50enne

21 gennaio 2024 | 12.52
LETTURA: 1 minuti

Sul corpo della vittima ferite da proiettili. Sul caso indaga la squadra mobile di Napoli

Rilievi della polizia - Fotogramma
Rilievi della polizia - Fotogramma

Sarebbe volato dal balcone di casa per sfuggire ai sicari Raffaele Cinque, 50enne ucciso stanotte a Secondigliano, nella periferia di Napoli, in un agguato di stampo camorristico. Sul caso indagano gli agenti della squadra mobile della Questura di Napoli, che stanno cercando di ricostruire l'esatta dinamica dei fatti. Gli agenti del Commissariato Secondigliano e quelli della Squadra Mobile sono intervenuti in via dello Scirocco, nella periferia di Napoli, a seguito della segnalazione di esplosione di colpi di arma da fuoco.

La vittima era riversa a terra, sotto casa, ferita da alcuni proiettili e per la caduta. Secondo quanto si apprende, con precedenti per rapina e furto, Raffaele Cinque non sarebbe ritenuto affiliato ai clan di camorra della zona. Stando a una prima ipotesi, il 50enne potrebbe essere rimasto vittima di un regolamento di conti.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza