cerca CERCA
Venerdì 12 Aprile 2024
Aggiornato: 20:26
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Fosse Ardeatine, Anpi a Meloni: "Uccisi non solo perché italiani ma perché antifascisti"

24 marzo 2023 | 14.27
LETTURA: 1 minuti

Pagliarulo: "La lista di una parte di coloro che sono stati trucidati è stata compilata da fascisti"

Fotogramma
Fotogramma

"La Presidente del Consiglio ha affermato che i 335 martiri delle Fosse Ardeatine sono stati uccisi 'solo perché italiani'. È opportuno precisare che, certo, erano italiani, ma furono scelti in base a una selezione che colpiva gli antifascisti, i resistenti, gli oppositori politici, gli ebrei". Lo sottolinea Gianfranco Pagliarulo, presidente dell' Anpi in una nota commentando le affermazioni di Giorgia Meloni sul massacro delle Fosse Ardeatine del 24 marzo 1944.

"È doveroso aggiungere -prosegue- che la lista di una parte di coloro che, come ha affermato Giorgia Meloni, sono stati 'barbaramente trucidati dalle truppe di occupazione naziste', è stata compilata con la complicità del questore Pietro Caruso, del ministro dell'Interno della repubblica di Salò Guido Buffarini Guidi, del criminale di guerra Pietro Koch, tutti fascisti."

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza