cerca CERCA
Sabato 02 Marzo 2024
Aggiornato: 07:19
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Il Messaggero si illumina, pagine storiche proiettate sulla sede di via del Tritone - Video

06 dicembre 2023 | 17.54
LETTURA: 2 minuti

Il quotidiano romano chiude le celebrazioni per i suoi 145 anni di storia

Il centro di Roma diventa sede di una spettacolare installazione visiva, con protagonista lo storico palazzo del quotidiano ‘il Messaggero’ in via del Tritone. Da stasera viene proiettata sulla sede del giornale, a chiudere le celebrazioni legate ai 145 di vita del giornale che il 16 dicembre del 1878 muoveva i suoi primi passi nel mondo dell’informazione dell’Italia unita, un videomapping d’eccezione, con le prime pagine che raccontano la storia d’Italia dall’unita’ ad oggi. Ad accendere le luci l’Amministratore Delegato del giornale, Azzurra Caltagirone, insieme all’Amministratore Delegato di Enel X,cui si deve il profetto, Francesca Gostinelli.

Accompagnate da un sottofondo sonoro ecco le pagine più iconiche del giornale, da quella della primissima edizione dell’allora “Il Messaggiero” - con la “i” - del 16 dicembre 1878, a quella del 4 giugno 1882 che annunciava ai lettori la morte di Garibaldi, a quella del 5 giugno 1946 che, sotto il titolo “E’ sorta la Repubblica Italiana”, dava conto del referendum istituzionale al quale, per la prima volta nella storia italiana, avevano partecipato in massa anche le donne con più di 25 anni, a quella del 21 luglio 1969 che gridando “Scesi!” annunciava ai lettori lo sbarco del primo uomo sulla luna. E il battimano, da parte di romani e turisti assiepati all’angolo della via che è diventata una piccola Trafalgar Square e arriva spontaneo.

“Siamo un gruppo di persone affiatato - dice Azzurra Caltagirone-che ogni giorno vuole informare nel modo più corretto possibile tutti i lettori e che soprattutto lo fa con una stella polare: dividere i fatti dalle opinioni e in questo momento, dove siamo bombardati da fake news e siamo esposti a un populismo dove chi urla più forte ha ragione, è fondamentale tornare alle origini e fare informazione : sono i fatti che vogliamo e noi vogliamo raccontare quelli, poi ci sono le opinioni che si possono mettere a corollario “. E il rapporto con Roma? “Con Roma c’è un rapporto profondo, viscerale: siamo romani e parliamo a tutta l’Italia e siamo letti in tutta Italia, però siamo anche il giornale della capitale e quest’evento , che rappresenta il finale della celebrazione dei nostri 145 anni, lo abbiamo voluto condividere con la città e lo abbiamo fatto con un nuovo modo di fare comunicazione”. Un videomapping con cui “parleremo alla città di quello che siamo e di quello che vogliamo continuare a essere: vogliamo continuare a informare in modo corretto e puntuale” .

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza