cerca CERCA
Lunedì 20 Maggio 2024
Aggiornato: 05:30
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Alluvione Emilia Romagna, Lollobrigida: "In Cdm domani prime misure"

Il ministro: "Da Masaf in arrivo 100 mln ma servono molte risorse e fondi europei"

(Foto Fotogramma)
(Foto Fotogramma)
22 maggio 2023 | 13.46
LETTURA: 1 minuti

"La presidente Meloni è stata nei luoghi colpiti e domani il Cdm determinerà le misure che serviranno ad affrontare ancora meglio l'emergenza" in Emilia Romagna. "Non possiamo che ringraziare i volontari e l'esercito che hanno fatto un lavoro eccezionale. Adesso inizia la fase per valutare i danni e cominceremo a mettere in campo provvedimenti normativi ed economici in sostegno di chi è stato colpito da questa criticità". Ad affermarlo il ministro dell'Agricoltura Francesco Lollobrigida a margine di un incontro alla Coldiretti per la Giornata della Biodiversità. "Non è possibile calcolare ancora i danni - ha aggiunto - la Regione ci ha trasmesso una prima analisi e successivamente ci sarà un incontro a Palazzo Chigi con tutto il mondo produttivo e le rappresentanze dei lavoratori e questo ci permetterà di fare un'analisi più concreta".

"Per quanto riguarda il nostro ministero abbiamo ricercato nelle prime ore tutte le disponibilità che avevamo e abbiamo trovato risorse pari ad almeno a 100 milioni di euro, ma parliamo di cifre ben diverse per riuscire ad affrontare questa situazione", ha aggiunto Lollobrigida a proposito dell'emergenza per le aziende agricole dell'Emilia Romagna colpite dalla alluvione, a margine di un incontro alla Coldiretti per la Giornata internazionale della Biodiversità.

E ha menzionato poi anche la possibilità di fondi europei: "Abbiamo chiesto anche all'Europa, in eventi simili è intervenuta in sostegno di nazioni che hanno subito le stesse criticità e quindi auspichiamo che ci sia un intervento anche in quest'ottica". Quanto alla istituzione di un commissario per tale emergenza, come chiede anche la Coldiretti, "è una valutazione che non anticipo e che sarà fatta in Cdm" ha concluso.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza