cerca CERCA
Venerdì 19 Aprile 2024
Aggiornato: 17:35
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Auto, cosa sono gli e-fuel: come si producono, quanto costano

25 marzo 2023 | 15.03
LETTURA: 1 minuti

Cosa sono e come vengono prodotti i carburanti di origine sintetica

Auto, cosa sono gli e-fuel: come si producono, quanto costano

Ue e Germania raggiungono l'intesa per consentire la registrazione di veicoli con motori a combustione interna dopo il 2035. L'accordo ruota anche attorno al ruolo degli e-fuel, i carburanti di origine sintetica.

Cosa significa e-fuel? Cosa sono e come vengono prodotti? Il termine e-fuel è l'abbreviazione di electrofuel, che indica i carburanti sintetici - allo stato liquido o gassoso - ottenuti con un processo che sfrutta l'elettrolisi dell'acqua e la sintesi di anidride carbonica. Il risultato finale è un carburante simile a benzina o diesel, che però sono carburanti fossili. La realizzazione di e-fuel avviene con una produzione ridotta di emissioni, poiché il processo di elettrolisi viene azionato da energie rinnovabili.

L'iter produce idrogeno e monossido di carbonio destinati ad essere combinati con sostanze catalizzanti. Il risultato, in forma liquida, può sostituire i carburanti tradizionali o essere miscelato con questi ultimi per ridurre l'impatto ambientale. Per arrivare al prodotto finale, però, al momento è necessaria un'enorme quantità di acqua da utilizzare nel corso del procedimento e bisogna considerare i costi legati all'energia che deve essere esclusivamente prodotta da fonti rinnovabili.

Questi elementi sono destinati ovviamente sul costo che dovrà sostenere il consumatore. Un dato 'a favore' è rappresentato dalla possibilità di utilizzare infrastrutture esistenti per lo stoccaggio e la distribuzione degli e-fuel: non sono necessari nuovi impianti ad hoc.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza