cerca CERCA
Lunedì 15 Luglio 2024
Aggiornato: 06:46
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Autorità scioperi, è morto il presidente Santoro-Passarelli

Aveva 76 anni. Era alla guida dell'Authority dal 2016

(Fotogramma)
(Fotogramma)
28 marzo 2023 | 13.46
LETTURA: 2 minuti

E' morto improvvisamente all'età di 76 anni il presidente dell'Autorità di garanzia sugli scioperi, Giuseppe Santoro-Passarelli, Emerito dell’Università 'La Sapienza' di Roma e Accademico dei Lincei. Ad annunciarlo è la stessa Autorità esprimendo il proprio "profondo dolore" per la scomparsa improvvisa del presidente.

Nato a Napoli il 6 ottobre del 1946, Giuseppe Santoro-Passarelli era alla guida dell'Autorità autorità di garanzia sugli scioperi dal 2016. La prestigiosa carriera accademica del Presidente Santoro-Passarelli, negli studi del diritto del lavoro e sindacale, ricorda l'Autorità in una nota, si è svolta prevalentemente presso la Facoltà di Giurisprudenza della 'Sapienza' di Roma, dove nel 1969 ha conseguito la laurea in Giurisprudenza con lode e nel 1974 ha svolto una lunga e proficua attività di ricerca con il Professor Gino Giugni.

Dopo aver vinto nel 1980 il concorso a cattedra in diritto del lavoro ha prestato servizio dal 1984 come professore ordinario presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Macerata, della quale è stato anche preside, e direttore dell’Istituto di diritto del lavoro, nonché direttore della Scuola di specializzazione in Previdenza, Sicurezza e Assistenza sociali. Nel 1987 è stato chiamato all’unanimità dalla Facoltà di Economia e commercio dell’Università di Roma 'La Sapienza' e dal 1994 ha insegnato diritto del lavoro anche presso la Facoltà di Giurisprudenza della Luiss.

Dal 2007 al 2015 è stato Direttore del Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università degli Studi di Roma 'La Sapienza'. Nel 2012 è stato eletto Presidente dell’Aidlass (Associazione di diritto del lavoro e della sicurezza sociale) la prestigiosa associazione che riunisce la totalità degli accademici giuslavoristi italiani, molti avvocati e magistrati esperti in diritto del lavoro.

Di rilievo la sua attività scientifica, che ha toccato temi centrali e attuali della materia in un arco temporale denso. Ha fatto parte, inoltre, di diverse commissioni di studio e nel settembre 2003 è stato nominato come esperto nella Commissione del Ministero del Lavoro per la redazione dello Statuto dei Lavoratori.

Il 1° giugno 2016 è stato nominato dal Presidente della Repubblica, su designazione dei Presidenti di Camera e Senato, componente della Commissione di garanzia dell’attuazione della legge sullo sciopero nei servizi pubblici essenziali, dove ha rivestito il ruolo di Presidente.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza