cerca CERCA
Domenica 19 Maggio 2024
Aggiornato: 23:11
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Concerto per passeggeri di 111 giovani talenti di Santa Cecilia nel terminal 3 Fiumicino

A dirigere la JuniOrchestra Vanessa Benelli Mosell, artista di fama internazionale, scelta come testimonial per la campagna di Mundys

Concerto per passeggeri di 111 giovani talenti di Santa Cecilia nel terminal 3 Fiumicino
16 marzo 2023 | 20.47
LETTURA: 2 minuti

Esibizione straordinaria all’aeroporto di Fiumicino della JuniOrchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma, composta da 111 ragazzi e diretta dalla Maestra Vanessa Benelli Mosell, testimonial della campagna di comunicazione per il lancio di Mundys, la nuova realtà infrastrutturale azionista di riferimento di Adr. All’evento, aperto dal presidente di Mundys, Giampiero Massolo, insieme al presidente di Adr, Claudio De Vincenti, hanno partecipato diverse centinaia di passeggeri, che hanno accolto con grande favore e interesse l’esibizione dei giovani orchestrali all’interno dell’area internazionale di imbarco E al Terminal 3, realizzata secondo le più avanzate tecnologie e i migliori standard di tutela ambientale.

Il programma scelto per l’occasione ha visto l’esecuzione di alcune delle più note composizioni di Ravel, Borodin, Bernstein e di altri autori di fama internazionale. Il concerto, della durata di circa un’ora, si è aperto con 'Danze polovesiane' di Aleksandr Borodin, cui sono seguiti tra gli altri brani, West Side Story di Leonard Bernstein, e si è chiuso con il Bolero di Maurice Ravel. L’orchestra di 111 elementi è composta, tra l’altro, da 27 violini, 14 violoncelli, 9 flauti, 1 pianoforte, 8 trombe, 4 tromboni, 8 percussionisti. Il Leonardo da Vinci, quindi, si è trasformato per una sera in un grande e innovativo auditorium dove artisti di eccellenza si sono esibiti in un concerto unico per un pubblico e i passeggeri intercontinentali presenti.

La direttrice dell’orchestra, Vanessa Benelli Mosell, è un’artista di fama internazionale: si è esibita in prestigiose sale da concerto, come la Berliner Philharmonie, la Laeiszhalle di Amburgo, l’Auditorio Nacional di Madrid, l’Auditorium du Louvre a Parigi, la Dublin National Concert Hall, il Seoul Arts Center, il Beijing National Center for the Performing Arts, la Royal Festival Hall ed il Kings Place di Londra, La Scala di Milano.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza