cerca CERCA
Martedì 23 Luglio 2024
Aggiornato: 12:42
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Corte d'appello di Milano conferma l'omologazione del concordato preventivo di Moby e Cin

(Fotogramma)
(Fotogramma)
06 maggio 2023 | 11.08
LETTURA: 1 minuti

Con Decreto emesso il 5 maggio, la Corte d'Appello di Milano ha rigettato l'unica azione di opposizione promossa da Grimaldi Euromed S.p.A. confermando l'omologazione del concordato preventivo di Moby e Cin già raggiunta con Decreto del Tribunale di Milano emesso il 24 novembre 2022. Lo rende noto Moby in un comunicato.

Ancora una volta gli Organi di Giustizia hanno chiarito e accolto tutte le difese avanzate da Moby e Cin, si legge nella nota, "rigettando in toto le pretese del concorrente Grimaldi che, negli anni, ha capziosamente ed infondatamente ostacolato e rallentato il processo di ristrutturazione delle società del Gruppo Moby attraverso azioni volte ad impedire la prosecuzione del piano concordatario approvato con il voto favorevole di circa il 90% dei creditori Moby e già omologato dal Tribunale di Milano il 24 novembre 2022. La Corte d'Appello anche in questa occasione ha condannato Grimaldi al pagamento delle spese processuali in favore di Moby e Cin".

"Contro il comportamento pretestuoso e scorretto di Grimaldi", la società, conclude la nota, "si riserva di tutelarsi nelle opportune sedi e con ogni azione legale volta a difendere il proprio piano di ristrutturazione e l'operato dei propri collaboratori".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza