cerca CERCA
Mercoledì 29 Maggio 2024
Aggiornato: 01:01
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Credit Suisse, lascia presidente banca saudita che ha 'affossato' istituto

L'addio "per ragioni personali" del presidente della Saudi National Bank, principale azionista della banca svizzera con una quota vicina al 10%

Afp
Afp
27 marzo 2023 | 12.15
LETTURA: 1 minuti

Terremoto ai vertici della Saudi National Bank, che era il principale azionista di Credit Suisse, con una quota vicina al 10%. L'istituto di Riad annuncia infatti in una nota sul suo sito l'addio "per ragioni personali" del presidente Ammar Al Khudairy che sarà sostituito dall'attuale ad Saeed Al Ghamdi "fino alla fine dell'attuale mandato del Consiglio di Amministrazione".

Talal Ahmed Al Khereiji - fino ad oggi vice Ceo - viene quindi Amministratore delegato ad interim della Banca nazionale saudita, con effetto immediato. Al Khudairy verosimilmente paga le improvvide dichiarazioni fatte poche settimane fa, circa l'indisponibilità della Saudi National Bank a fornire liquidità aggiuntiva nell'istituto elvetico, alle prese con problemi di fiducia da parte di correntisti e investitori. La marcia indietro del principale azionista ha quindi accelerato la fuga dei correntisti, portando alla crisi risolta con l'acquisizione del colosso bancario da parte del concorrente Ubs.

Leggi anche
Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza