cerca CERCA
Domenica 16 Giugno 2024
Aggiornato: 08:50
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Edilizia, Salvini: "Piccole irregolarità? Saggio andare a sanare tutto quanto"

"Penso che sia un ragionamento sul quale bisogna andare con coraggio fino in fondo". Immediate le reazioni

Matteo Salvini (Fotogramma)
Matteo Salvini (Fotogramma)
23 settembre 2023 | 14.37
LETTURA: 2 minuti

"Ci sono problemi di bilancio? Ci sono alcune centinaia di migliaia di piccole irregolarità architettoniche, edilizie e urbanistiche che stanno intasando gli uffici tecnici dei comuni? Sì. Non sarebbe più saggio per quelle di piccole entità andare a sanare tutto quanto, lo Stato incassa e i cittadini tornano nella disponibilità piena del proprio bene? Penso che sia un ragionamento sul quale bisogna andare con coraggio fino in fondo". Così il vicepremier e ministro delle Infrastrutture e Trasporti, Matteo Salvini, chiudendo il suo intervento alla 33ma edizione del convegno di Confedilizia a Piacenza.

Le reazioni

Le reazioni non si fanno attendere. "E così Matteo Salvini va al convegno di Confedilizia e butta lì l’ennesima idea di condono edilizio. Per non meglio quantificate irregolarità architettoniche, edilizie e urbanistiche - afferma il presidente dei senatori del Pd, Francesco Boccia - Un’altra strizzata d’occhio ai furbi di un Governo disperato che non sa dove trovare risorse per la manovra e che quindi vuole fare cassa attraverso un ulteriore condono, dopo quelli fiscali. Ci piacerebbe sapere se Giorgia Meloni e il ministro Giorgetti concordano con la linea ‘condonista’ del loro ministro leghista ai Trasporti”.

Secondo il co-portavoce di Europa Verde e deputato di Alleanza Verdi e Sinistra, Angelo Bonelli, "la proposta di Salvini di oggi è criminogena perché, come è sempre accaduto quando si sono annunciati condoni edilizi, causerà una forte ripresa dell’abusivismo edilizio. Chi propone di sanare reati edilizi, e lo fa da vicepremier, favorisce l’illegalità ai danni dell’ambiente, della difesa del suolo e della pubblica incolumità. Con i 3 condoni edilizi, 2 dei governi Berlusconi, l’Italia è l’unico Paese in Europa che approva leggi di sanatoria edilizia. Infatti spiegare cosa sia un condono edilizio in Germania e in altri Paesi europei è missione complicata".

“Un governo che non vuole bene ai proprietari di casa cerca di recuperare con il condono - dichiara in una nota la senatrice di Italia Viva Silvia Fregolent - Evidentemente Salvini ha la memoria corta su quanti danni i condoni edilizi hanno fatto in Italia, anche in termini di vite umane, e dopo quello approvato con il governo gialloverde ora ci riprova”.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza