cerca CERCA
Domenica 21 Luglio 2024
Aggiornato: 00:38
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Fisco, Ruffini: "800-900 leggi snervante, manco a 'Rischiatutto'"

"A poco servono per la crescita economica e rendono frustrante l'attività professionale"

(Fotogramma)
(Fotogramma)
11 maggio 2023 | 10.42
LETTURA: 1 minuti

Nell'attuale sistema fiscale c'è una giungla di 800-900 leggi che non aiutano né l'economia né gli addetti ai lavori. E' il messaggio del direttore dell'Agenzia delle Entrate, Ernesto Maria Ruffini, al convegno sulla delega fiscale organizzato dal dipartimento di Economia aziendale dell'Università di Roma Tre con il professore ordinario di Diritto tributario Giuseppe Marini e il 'Sole 24 Ore'.

"Ci siamo divertiti con il vice ministro all'Economia Leo a contare, ci sono circa 800 e 900 leggi vigenti. Al di là di partecipare a 'Rischiatutto' a poco servono per la crescita economica e rendono frustrante e snervante l'attività professionale", sottolinea Ruffini. "Mettere in ordine le norme e i testi unici è la parte più importante di tutta la delega", aggiunge.

Il direttore dell'Agenzia delle Entrate chiede di non sottovalutare "la riforma come un'opera di maquillage, è sostanza". "L'Agenzia sostiene il governo" all'interno delle sue competenze e restando "tre passi indietro" per aiutare a definire il "perimetro in cui ci si muove per migliorare il sistema fiscale italiano", sistema che, sottolinea Ruffini, va migliorato "da molti anni" perché "si è stratificata una normativa per una serie di scelte anche emergenziali che hanno fatto perdere di vista l'obiettivo finale di un sistema equo, efficiente, ordinato che è la base del processo democratico di un Paese".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza