cerca CERCA
Sabato 15 Giugno 2024
Aggiornato: 18:39
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Gianni Chiarini Firenze, in 2022 fatturato a 27 mln (+30% su pre Covid)

Gianni Chiarini Firenze, in 2022 fatturato a 27 mln (+30% su pre Covid)
07 settembre 2023 | 14.46
LETTURA: 2 minuti

Gianni Chiarini Firenze archivia il 2022 forte di una crescita del 22% rispetto al 2021 con un fatturato di circa 27 milioni di euro e nuovi obiettivi di sviluppo nel medio termine. Il marchio fiorentino, specializzato nella produzione di borse artigianali che si distinguono per praticità ed eleganza, ha infatti messo a segno una crescita organica che tocca significativamente tutti i canali di vendita, a partire dal wholesale, pari oggi a circa l’80% del fatturato aziendale, passando per il retail rappresentato dai flagship store di Milano, Firenze e Tokyo, per chiudere con l’online, quest’ultimo con performance più che triplicate rispetto al periodo pre-pandemico.

“Siamo molto soddisfatti del lavoro svolto fino ad ora - commenta Ezio Raccichini, ad di Gianni Chiarini Firenze - certi che una strategia vincente possa condurre Gianni Chiarini Firenze ad ulteriori importanti sviluppi del business. Secondo il nostro piano, stimiamo di raggiungere quota 40 milioni di euro di fatturato in tre anni incrementando la quota export dall’attuale 40% al 60% atteso. Alla base dell’espansione internazionale un percorso di rafforzamento della brand awareness mediante valorizzazione delle icone, persistenza comunicativa ed investimenti in visibilità nei principali key account europei ed internazionali”.

A mettere a punto la strategia del marchio è il ceo Ezio Raccichini, già direttore generale di Gianni Chiarini Firenze, che ha delineato le linee guida sulle quali si baserà l’espansione del brand nei prossimi anni. Il potenziamento e lo sviluppo delle partnership con e-tailers e department store rappresentano il driver di crescita del piano strategico, anche mediante lo sviluppo di pop-up e shop-in-shop in alcuni mercati chiave come il Giappone, l’Area Dach e la Spagna, con una prima apertura presso El Corte Inglés a Madrid prevista nel mese di settembre 2023. Oltre al rafforzamento della presenza nei mercati già presidiati, il marchio guarda a nuove opportunità negli Stati Uniti e in Asia, con particolare riferimento ai mercati Cina e Corea.

Sempre più centrale e strategico il percorso di valorizzazione delle icone, quale Marcella, l’intramontabile shopper lanciata nel 2020 che si rinnova di stagione in stagione che oggi cuba circa il 15% del fatturato del Brand. A quest’ultima si aggiunge Dua, la nuova borsa simbolo del marchio, oggetto di un progetto di lancio omnicanale che vedrà la stessa protagonista di un piano di comunicazione ad hoc affiancato da eventi pop-up nazionali ed internazionali a partire dal secondo semestre del 2023. Tra le varie novità anche un nuovo spazio nel cuore di Milano, uno showroom di circa 400 metri in Via Serbelloni che accoglierà le nuove collezioni Gianni Chiarini Firenze già a partire dal mese di luglio.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza