cerca CERCA
Giovedì 13 Giugno 2024
Aggiornato: 21:27
10 ultim'ora BREAKING NEWS

La popolazione del Giappone scende di mezzo milione nel 2022

Il crollo registrato dell'anno scorso è stato il più grande mai registrato

La popolazione del Giappone scende di mezzo milione nel 2022
11 maggio 2023 | 11.31
LETTURA: 1 minuti

La popolazione giapponese è diminuita per il 12° anno consecutivo, attestandosi a 124,49 milioni di persone nel 2022, un calo di 556.000 abitanti rispetto all'anno precedente. Il crollo registrato dell'anno scorso è stato il più grande mai registrato. Il Giappone ha uno dei tassi di natalità più bassi del mondo, nonché una delle più alte aspettative di vita: nel 2020, quasi una persona su 1.500 in Giappone aveva 100 anni o più.

Ciò ha comportato un aumento della popolazione anziana, una riduzione della forza lavoro e non abbastanza giovani per sostenere la curva demografica.

La tendenza ad una bassa natalità è diffusa in tutto il paese, con le 47 prefetture del Giappone tranne Tokyo che hanno riportato un calo dei residenti l'anno scorso. La situazione è così critica che il primo ministro giapponese Fumio Kishida ha avvertito i legislatori a gennaio che il paese è "sul punto di non essere in grado di mantenere le funzioni sociali" a causa del calo del tasso di natalità.

Ad aprile, il Giappone ha lanciato la sua nuova Children and Families Agency, che si concentra su misure per sostenere i genitori come la creazione di più asili nido e fornisce servizi per i giovani. Precedenti iniziative simili, spesso svolte dalle autorità locali, finora non sono riuscite a cambiare le cose.

Le lunghe ore di lavoro lasciano poco tempo per mettere su famiglia, e l'aumento dei costi della vita rende spesso impossibile il mantenimento di un nucleo familiare per molti giovani giapponesi.

Tutti gli approfondimenti su Popolazione, persone e natalità sono sul minisito Adnkronos 'Demografica'.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza