cerca CERCA
Mercoledì 24 Luglio 2024
Aggiornato: 02:00
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Mobilità, Ficili (Stellantis Italy): "Bene incentivi, governo sostenga transizione"

"Abbiamo gamma prodotto pronta per poter soddisfare qualsiasi eventuale richiesta"

Santo Ficili, managing director di Stellantis Italy
Santo Ficili, managing director di Stellantis Italy
19 giugno 2024 | 19.20
LETTURA: 1 minuti

"In merito alle aspettative sugli effetti degli incentivi, dei quali sono state lanciate diverse tipologie, abbiamo visto che gli incentivi dedicati ai veicoli elettrici ad emissioni zero si sono esauriti praticamente in un giorno, a conferma dell’attesa che c’era sul mercato per questo genere di sostegno. Il cliente ce lo sta chiedendo. Abbiamo bisogno di far crescere e migliorare l'accessibilità al prodotto, per l'acquisto o il noleggio del veicolo. La disponibilità degli incentivi aiuta ad andare in questa direzione. Ad oggi c’è ancora la disponibilità per gli incentivi dedicati ai veicoli ibridi con la spina e anche per i veicoli con ibridazione leggera, è quindi assolutamente importante che anche il governo agisca in questa direzione per sostenere la transizione verso i veicoli ad emissioni zero". A dirlo è Santo Ficili, managing director di Stellantis Italy, intervenuto in occasione dell’evento ‘Pay per Use, muoversi in un mondo che cambia’, durante il quale è stata presentata l’indagine annuale sulla mobilità degli italiani condotta da Aniasa (l’Associazione che all’interno di Confindustria rappresenta il settore dei servizi di mobilità) e Bain & Company.

Guardando poi agli obiettivi europei sullo stop alla vendita dei veicoli a benzina e diesel, Ficili spiega: “E’ ancora presto per capire che cosa succederà. Il Parlamento si è insediato da circa dieci giorni, quindi è molto difficile capire quelle che possano essere le evoluzioni. Noi siamo pronti, rispettiamo sempre quelle che sono le direttive della Comunità europea. Abbiamo una gamma di prodotto pronta per poter soddisfare qualsiasi eventuale richiesta, anche di cambiamento rispetto alle tempistiche. Abbiamo delle piattaforme che ci consentono di proporre ai nostri clienti veicoli elettrici, ibridi o, in qualsiasi caso, pronti agli eventuali cambiamenti che dovessero arrivare dalla Comunità Europea”.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza