cerca CERCA
Lunedì 27 Maggio 2024
Aggiornato: 15:47
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Soros vende azioni Tesla, Musk attacca su Twitter: "Odia l'umanità"

Il magnate contro il filantropo dopo l'operazione finanziaria

Soros vende azioni Tesla, Musk attacca su Twitter:
16 maggio 2023 | 21.36
LETTURA: 1 minuti

Il Ceo di Tesla e proprietario di Twitter, Elon Musk, attacca il filantropo e banchiere ungherese naturalizzato statunitense George Soros sostenendo in diversi tweet che è come Magneto, il personaggio del fumetti creato da Stan Lee e Jack Kirby pubblicato dalla Marvel Comics. Soros "odia l'umanità" secondo Musk. "Presumi che abbia buone intenzioni. Non lo sono. Vuole erodere il tessuto stesso della civiltà. Soros odia l'umanità", sentenzia Mr. Twitter.

Musk non ha spiegato nei suoi tweet il motivo di questo attacco a Soros, ma i suoi commenti sono arrivati tre giorni dopo che il fondo di investimento di Soros ha annunciato di aver venduto tutte le sue azioni in Tesla, la casa automobilistica di proprietà del magnate. Magneto, nell'universo Marvel, è uno dei mutanti più potenti della terra e combatte per aiutare altri mutanti a sostituire gli umani come specie dominante del mondo.

Il tweet di Musk, rileva il 'Washington Post', "ha innescato numerosi commenti sul social che hanno paragonato Soros a vari simboli del male, ricordando teorie del complotto che lo dipingono come un ebreo miliardario simile a un dio che usa le sue azioni filantropiche per inondare l'Europa di rifugiati e corrompere la politica americana".

I tweet di Musk sono stati condannati da Jonathan Greenblatt, il Ceo dell'Anti-Defamation League: "Soros viene spesso attaccato dall'estrema destra, come responsabile dei problemi del mondo. Vedere Elon Musk, indipendentemente dal suo intento, alimentare queste teorie, non è solo angosciante ma è anche pericoloso: incoraggerà gli estremisti che già escogitano cospirazioni antiebraiche".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza