cerca CERCA
Martedì 28 Maggio 2024
Aggiornato: 00:03
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Tpl, De Gregorio (Ente Autonomo Volturno): "Investimenti corposi, 80 cantieri aperti"

"I principi guida debbono essere sostenibilità ambientale ed economica"

Il presidente di Ente Autonomo Volturno (Eav) di Napoli, Umberto De Gregorio
Il presidente di Ente Autonomo Volturno (Eav) di Napoli, Umberto De Gregorio
17 aprile 2024 | 08.26
LETTURA: 1 minuti

"I principi guida debbono essere quello della sostenibilità ambientale ed economica e quindi dell’equilibrio tra le fasce più deboli e le fasce più sviluppate del nostro Paese. Pertanto, il principio della solidarietà deve essere tenuto in debito conto, come prescrive la nostra costituzione, e bisogna cercare di mantenere in vita le imprese che hanno avuto momenti di difficoltà con il Covid e ancora oggi hanno difficoltà nella gestione operativa". Così il presidente di Ente Autonomo Volturno (Eav) di Napoli, Umberto De Gregorio, a margine del XVIII Convegno Nazionale di Asstra in corso a Roma.

"Eav è un’azienda di trasporto con socio unico regione Campania - ha continuato il presidente - che fa trasporto su ferro e ferrovie con scartamento ordinario e ridotto e servizio su gomma sull’area della città metropolitana di Napoli che è la più popolosa è la più complicata dell’Italia. Gli investimenti sono corposi, abbiamo 80 cantieri aperti, in particolare sulle linee ferroviarie, per circa 6 miliardi di euro di lavori e riguardano sia nuove linee metropolitane sia il raddoppio delle linee esistenti in particolari della linea circumvesuviana oltre il rinnovo del parco rotabile”, ha concluso.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza