cerca CERCA
Lunedì 15 Aprile 2024
Aggiornato: 20:15
10 ultim'ora BREAKING NEWS

'In viaggio con la Banca d'Italia' arriva a Napoli

27 settembre 2023 | 17.11
LETTURA: 3 minuti

La tappa del 28 e del 29 settembre, ci sarà anche il governatore Visco

'In viaggio con la Banca d'Italia' arriva a Napoli

Moneta e finanza soddisfano bisogni fondamentali di ogni società complessa, sono invenzioni antiche quanto la storia dell'uomo. Ma oggi la loro diffusione e la loro importanza nella vita quotidiana sono cresciute rispetto al passato. Per questo è utile saperne di più, e proprio per questo il 28 e il 29 settembre arriva a Napoli 'In viaggio con la Banca d’Italia - cultura finanziaria, persone, istituzioni': due giorni di tavole rotonde, dibattiti e visite guidate per promuovere la cultura finanziaria, raccontare la banca centrale e aprire un dialogo diretto tra persone, imprese e istituzioni.

L'appuntamento principale è per venerdì 29, quando il Governatore della Banca d’Italia, il napoletano Ignazio Visco, sarà al Maschio Angioino per un evento dal titolo "L'avventura della moneta". Si parlerà di economia e finanza, risparmio e investimenti, innovazione e sostenibilità. Sullo sfondo, le tante attività che la banca centrale svolge al servizio della collettività e dei singoli, e una grande domanda: a che serve la finanza? Insieme al Governatore, interverranno il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, il Sindaco di Napoli Gaetano Manfredi, Tullio Jappelli, professore di economia politica all’Università degli Studi di Napoli Federico II e direttore del Centro Studi di Economia e Finanza (CSEF), Domenico Piccolo, professore emerito di statistica all’Università degli Studi di Napoli Federico II, e ancora per la Banca d’Italia Marina Avallone, direttrice della Sede di Napoli, Massimo Doria, vice capo del Dipartimento Circolazione monetaria e pagamenti al dettaglio, Giovanni Iuzzolino, vice capo del Progetto Museo della moneta e della finanza, e Paola Ansuini, responsabile della comunicazione in materia di cultura finanziaria e tutela.

Sempre nel segno dell’apertura al dialogo, giovedì 28 dalle 9.00 alle 16.15 la sede della Banca d’Italia in via Cervantes aprirà le porte alla cittadinanza per un open day con un ricco programma di visite guidate gratuite (su prenotazione) e due tavole rotonde con inizio rispettivamente alle 11.00 e alle 16.00.

La prima sarà dedicata a "Tu e l’economia – Orientarsi per scegliere meglio", il nuovo programma di educazione finanziaria della Banca d’Italia specificamente dedicato agli adulti che vivono condizioni di fragilità, in collaborazione con le realtà del Terzo settore di tutto il territorio nazionale. Ne parleranno per la Banca d’Italia Marilisa Guida, Lucia Sironi ed Emanuele D’Onofrio del Servizio Educazione finanziaria e la vice direttrice della sede di Napoli Raffaella Di Donato, insieme a Luca Trapanese, assessore al Welfare e pari opportunità del Comune di Napoli, e ad Elena de Filippo, docente di sociologia delle migrazioni al Dipartimento di Scienze Sociali dell’Università degli Studi di Napoli Federico II.

Il tema della seconda tavola rotonda sarà invece “La cassetta degli attrezzi per fare impresa”. Paolo Finaldi Russo, del Servizio Educazione finanziaria della Banca d’Italia, e Rosa Cocozza, professoressa di economia degli intermediari finanziari presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II, presenteranno il percorso per le PMI “Piccole imprese, scelte grandi”; Francesco Monterisi, del Servizio Gestione dei rischi finanziari della Banca d’Italia, e Pasquale Lampugnale, Presidente Piccola Industria Confindustria Campania e Vice Presidente nazionale di Confindustria Piccola Industria con delega a economia, finanza e fisco, discuteranno di valutazione del merito di credito delle imprese e sostenibilità, soffermandosi in particolare sul sistema ICAS per la valutazione della qualità dei crediti.

Tutti gli incontri sono aperti al pubblico e prevedono la possibilità di interagire e dialogare con i relatori partecipando a sondaggi in diretta e ponendo domande attraverso un’app direttamente dal proprio cellulare.

Per ulteriori informazioni è possibile scaricare il programma, consultare il sito https://economiapertutti.bancaditalia.it/ext/inviaggio-bi/ o scrivere a inviaggio@bancaditalia.it.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza