cerca CERCA
Martedì 25 Giugno 2024
Aggiornato: 00:24
10 ultim'ora BREAKING NEWS

comunicato stampa

Campari ospita una notte di momenti indimenticabili al 76° Festival di Cannes

22 maggio 2023 | 21.04
LETTURA: 4 minuti

Campari, partner ufficiale del Festival di Cannes, ha ospitato l'evento "Discover Red" nel cuore della Croisette di Cannes, con una lista di ospiti che includeva Charles Melton, Luke Evans e Alessandra Ambrosio

CANNES, Francia, 22 maggio 2023 /PRNewswire/ -- Quest'anno, Campari, l'iconico aperitivo italiano, è tornato alla 76° edizione del Festival di Cannesin qualità di partner ufficiale, ospitando l'evento Discover Red, a cui hanno partecipato Charles Melton, Luke Evans e Alessandra Ambrosio.

Durante i diversi momenti di Discover Red, gli ospiti sono stati invitati a sperimentare una serie di creazioni indimenticabili dello chef due stelle Michelin Christian Sinicropi e del Restaurant Bar Manager di Camparino in Galleria, Tommaso Cecca. Entrambi sono un'icona nel proprio settore e hanno contribuito a rendere la serata memorabile, oltre ogni aspettativa. L'evento si è svolto all'interno dell'Hotel Martinez, ispirando gli ospiti con un evento che ha portato in vita la lunga tradizione di Campari nel mondo del cinema.

Gli ospiti hanno sperimentato un'esperienza multisensoriale, suddivisa in quattro parti e curata da due icone della mixology e della gastronomia: lo chef Christian Sinicropi ha curato ogni portata abbinandola perfettamente ai cocktail Campari creati da Tommaso Cecca, capo barman del Camparino in Galleria, che offre un servizio storico a Milano ed è un simbolo dell'aperitivo per eccellenza.

Per creare un'esperienza ancora più spettacolare, quando gli ospiti sono arrivati alla cena un tavolo apparentemente normale si è trasformato in un display immersivo ispirato al Red Carpet del Festival di Cannes, alla Riviera di Cannes, al potere dell'immaginazione e all'iconicità di Campari nella cultura del cocktail. I quattro capitoli della cena sono iniziati ciascuno con un cocktail Campari, che ha ispirato un piatto indimenticabile attraverso la stimolazione dei sensi, mentre gli ospiti sono stati guidati durante la serata da una voce narrante.

Julka Villa, Capo del Global Marketing del Gruppo Campari, commenta: "In qualità di Partner Ufficiale del Festival di Cannes per il secondo anno, l'obiettivo di Discover Red è stato quello di creare una serata che riunisse le icone di Campari e del cinema, entrambe fonti di ispirazione per la creazione di momenti indimenticabili. Il nostro evento si è ispirato al fascino aspirazionale del Festival di Cannes, andando oltre il consueto, per raggiungere ciò che le persone si aspettano sia da Campari che dal Festival. Per fare questo, ogni momento di Discover Red ha catturato il rapporto unico tra Campari, il Cinema e il Festival, per una vera e proprio esperienza immersiva".

Durante la serata, i cocktail sono stati magistralmente preparati e serviti da Camparino in Galleria, che ha offerto il leggendario servizio dello storico bar milanese situato in Galleria Vittorio Emanuele II. Camparino, icona e simbolo dell'aperitivo per eccellenza, porta a Cannes il suo forte legame sia con Milano, città natale di Campari, sia con il contesto artistico e culturale del XX secolo. 

Il team di Camparino ha servito agli ospiti una selezione di cocktail iconici di Campari, tra cui il Negroni, il Campari Spritz, l'Americano e il Negroni Sbagliato. Oltre a questi cocktail classici, il team Camparino ha servito anche il Red Carpet - Cannes Edition: un cocktail fresco e salato ispirato a Cannes.

Per maggiori informazioni, segui: https://www.instagram.com/campari.it/.

#CampariCinema #Cannes2023 #FestivalDiCannes #BeviResponsabilmente 

www.campari.com/it-it/ https://www.youtube.com/@CampariItalia https://www.facebook.com/CampariItalia https://www.instagram.com/campari.it/

NOTES TO EDITORS

NOTE PER LA STAMPA

CAMPARI

Campari rappresenta l'iconico e indimenticabile distillato rosso italiano, protagonista di alcuni tra i cocktail più famosi al Mondo. La storia del brand nasce a Milano nel 1860 con la fondazione da parte di Gaspare Campari e prosegue con la sperimentazione del figlio Davide, che ha dato vita a un prodotto distintivo e rivoluzionaria, la cui ricetta non è mai stata modificata. Dal colore rosso vivo e dal gusto unico, è il risultato dell'infusione di erbe amare, piante aromatiche e frutta in alcool e acqua. Campari è inoltre estremamente versatile e offre la possibilità di dare vita a creazioni illimitate e inaspettate. Attraverso l'ispirazione passionale che fin dalla nascita del brand si esprime nel genio creativo dei fondatori, degli artisti e dei migliori bartender al mondo, Campari stimola la passione e la creatività. 

CAMPARI GROUP 

Campari Group è uno dei maggiori player a livello globale nel settore degli spirit, con un portafoglio di oltre 50 marchi che si estendono fra brand a priorità globale, regionale e locale. I brand a priorità globale rappresentano il maggiore focus del Gruppo e comprendono Aperol, Appleton Estate, Campari, SKYY, Wild Turkey e Grand Marnier. Il Gruppo, fondato nel 1860, è il sesto per importanza nell'industria degli spirit di marca. Ha un network distributivo su scala globale che raggiunge oltre 190 Paesi nel mondo, con posizioni di primo piano in Europa e nelle Americhe. La strategia del Gruppo punta a coniugare la propria crescita organica, attraverso un forte brand building, e la crescita esterna, attraverso acquisizioni mirate di marchi e business. Con sede principale in Italia, a Sesto San Giovanni, Campari conta 17 impianti produttivi e in tutto il mondo, e una rete distributiva propria in 19 paesi. Il Gruppo impiega circa 4.000 persone. Le azioni della capogruppo Davide Campari-Milano S.p.A. (Reuters CPRI.MI - Bloomberg CPR IM) sono quotate al Mercato Telematico di Borsa Italiana dal 2001. Per maggiori informazioni: http://www.camparigroup.com/it. Bevete responsabilmente.

CAMPARINO 

Il Camparino in Galleria è lo storico locale fondato nel 1915 in Galleria Vittorio Emanuele II a Milano da Davide Campari. Il locale venne aperto di fronte al Caffè Campari, l'esercizio che Gaspare Campari, padre di Davide e creatore dell'omonimo bitter, aveva fondato nel 1867. Entrato fin dalla nascita nel cuore dei milanesi e simbolo stesso dell'aperitivo per la città, il locale ha festeggiato nel 2015 i suoi primi 100 anni di storia. Nell'autunno del 2019, dopo un restyling degli spazi, si ripresenta al pubblico con un'identità e un'offerta rinnovate, tese a consacrarlo come punto di riferimento a livello internazionale per gli amanti della mixology e dell'innovazione gastronomica.

Foto -  https://mma.prnewswire.com/media/2081775/Alessandra_Ambrosio.jpgFoto -  https://mma.prnewswire.com/media/2081776/Luke_Evans.jpgFoto -  https://mma.prnewswire.com/media/2081777/Charles_Melton.jpgFoto -  https://mma.prnewswire.com/media/2081778/Cole_Walliser.jpgFoto -  https://mma.prnewswire.com/media/2081779/Event_Set_Guests.jpg

 

 

 

 

 

 

View original content:https://www.prnewswire.com/it/comunicati-stampa/campari-ospita-una-notte-di-momenti-indimenticabili-al-76-festival-di-cannes-301831219.html

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza