cerca CERCA
Sabato 15 Giugno 2024
Aggiornato: 18:22
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Armi nucleari Russia in Bielorussia, il retroscena

Cosa dice l'Istituto per lo studio della guerra nel suo ultimo aggiornamento

Fotogramma /Ipa
Fotogramma /Ipa
26 marzo 2023 | 11.42
LETTURA: 1 minuti

"Il presidente russo Vladimir Putin molto probabilmente ha preso la decisione di schierare armi nucleari in Bielorussia prima dell'invasione dell'Ucraina nel febbraio 2022 e probabilmente ha scelto di farlo in questo momento per lanciare un messaggio agli alleati occidentali dell'Ucraina". Lo ha affermato l'Istituto per lo studio della guerra (Isw) nel suo ultimo aggiornamento sul conflitto russo-ucraino.

L'Isw aveva previsto a gennaio e febbraio 2022 che Putin avrebbe cercato di schierare armi nucleari tattiche o strategiche in Bielorussia come parte di uno "sforzo più ampio per aumentare il controllo russo sulla nazione". "Potrebbe essersi astenuto dal dispiegare le armi in Bielorussia all'inizio dell'invasione - ipotizza il think tank statunitense - per riservarsi la possibilità di farlo successivamente, per lanciare un ulteriore messaggio all'Occidente, con l'obiettivo di diminuire il morale ucraino e gli aiuti occidentali e per diminuire l'efficacia di una possibile controffensiva ucraina".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza