cerca CERCA
Mercoledì 22 Maggio 2024
Aggiornato: 13:36
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Belgorod, l'attacco misterioso: chi sono Volontari e Legionari russi 

Le milizie rivendicano l'azione al confine con l'Ucraina

Belgorod, l'attacco misterioso: chi sono Volontari e Legionari russi 
22 maggio 2023 | 17.08
LETTURA: 1 minuti

Il Corpo dei Volontari Russi che ha rivendicato oggi una seconda incursione nell'oblast russo di Belgorod dopo quella di marzo è stato formato nel luglio 2022 ed è composto da nazionalisti russi di estrema destra contrari al regime di Vladimir Putin.

Secondo il Financial Times, il gruppo è guidato dal 38enne Denis Nikitin, noto anche come Denis Kapustin, appassionato di arti marziali Mma, creatore della linea di abbigliamento White Rex con simboli neonazisti e del suprematismo bianco. Noto negli ambienti dell'estrema destra europea, ha vissuto in Germania. Nel 2019 è stato bandito per dieci anni dall'area Shengen per il suo estremismo. Dopo l'invasione russa dell'Ucraina, ha diffuso un video in cui diceva di detestare il presidente ucraino Volodymyr Zelensky, ma che ora la priorità era combattere dalla parte dell'Ucraina contro Putin. Il gruppo ha anche legami con Ilya Ponomarev, ex deputato russo in esilio dal 2014.

L'incursione di oggi viene rivendicata congiuntamente anche dalla Legione per la libertà della Russia, una legione di oppositori e disertori russi che combatte in seno alle Forze ucraine, creata nel marzo 2022.

Non è chiaro quanti siano i membri del Corpo dei Volontari, nè quali siano esattamente i loro rapporti con l'Ucraina. In aprile Novaya gazeta ha contattato il Consiglio Civico, un'organizzazione che recluta combattenti per il Corpo dei Volontari Russi e altre formazioni di russi pronti a combattere Putin. L'idea, viene spiegato, è di creare una base da cui partire per formare un esercito di liberazione russo con nuclei che combattono in Ucraina e altri che agiscono in Russia, collegati anche a formazione di gruppi etnici del Caucaso. Gli organizzatori affermano che si tratta di persone di diversi orientamenti, ma che credono nella Convenzione europea dei diritti umani, il diritto dei popoli all'autodeterminazione e delle società all'autogoverno.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza