cerca CERCA
Sabato 22 Giugno 2024
Aggiornato: 09:26
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Cina, la 'guerra al Covid' finisce nei libri di scuola

Sul web esplode la polemica sulla "vittoria". E c'è chi non si trattiene: "Una beffa per i nostri tre dolorosi anni".

(Afp)
(Afp)
27 aprile 2023 | 14.43
LETTURA: 2 minuti

La risposta della Cina alla pandemia di Covid-19 finisce nei libri di scuola. Compare per la prima volta in un testo di storia la "guerra" al coronavirus nel gigante asiatico che dal 2020 ha insistito sulla strategia "Zero-Covid" con lockdown tanto infiniti quanto estenuanti. E sul web esplode il dibattito sui contenuti di fronte alla gestione dell'emergenza da parte delle autorità cinesi, che nei mesi scorsi hanno dichiarato "vittoria" sul virus e che dal 2020 sono state da più parti accusate di poca trasparenza sulla condivisione dei dati sull'epidemia.

Su Douyin, la versione cinese di TikTok, gira una breve clip che mostra un paragrafo di un libro di storia per gli studenti dell'ottavo anno (le scuole medie), caricata da un utente che - ricostruisce la Bbc - sembra essere un insegnante di storia. "E' già scritto nei libri di storia", si legge nella didascalia. La Bbc ha una copia del testo, pubblicato dalla People's Education Press, e il riferimento al Covid fa la sua comparsa nella sezione "cambiamenti nella vita sociale".

Il libro parla della "guerra al Covid", della risposta delle autorità cinesi che hanno "protetto al massimo sicurezza e salute delle persone" e sottolinea gli "importanti risultati raggiunti nel coordinamento della prevenzione e del controllo della pandemia" nel gigante asiatico, dove - dopo l'esplosione dei contagi a Wuhan nel 2020 - la maggior parte delle restrizioni sono state revocate solo lo scorso dicembre.

Restrizioni draconiane che nei mesi hanno suscitato le ire degli stessi cinesi. E su Douyin c'è chi si chiede se nel testo scolastico "ci sia qualche riga su come è andata a finire". Per un altro utente, "ogni singolo carattere della pagina sembra farsi beffa dei nostri tre dolorosi anni". C'è anche chi scrive che "siamo stati testimoni della storia". Dall'inizio della pandemia - secondo dati Oms - in Cina si sono contati 120.923 decessi.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza