cerca CERCA
Venerdì 01 Marzo 2024
Aggiornato: 09:37
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Corea del Nord: "Lanciato missile in simulazione attacco nucleare"

20 marzo 2023 | 10.39
LETTURA: 1 minuti

Lo ha reso noto l'agenzia di stampa nordcoreana KCNA. Il lancio è avvenuto nell'ambito delle esercitazioni del 18-19 marzo

(Afp)
(Afp)

La Corea del Nord ha condotto con successo una detonazione controllata di una testata di prova che simula un attacco nucleare. Lo ha reso noto l'agenzia di stampa nordcoreana KCNA, precisando che il lancio è avvenuto nell'ambito delle esercitazioni del 18-19 marzo.

"È stata condotta un'esercitazione di lancio che simulava un attacco nucleare su un'importante struttura nemica - ha comunicato l'agenzia statale - Il missile era dotato di una testata di prova che simulava una testata nucleare. Il missile balistico tattico è stato fatto esplodere con precisione a un'altitudine di 800 metri sopra l'obiettivo previsto nel Mare Orientale, che è stato fissato a una distanza di 800 chilometri dal sito di lancio. L'affidabilità dei dispositivi di controllo delle esplosioni nucleari e dei detonatori da installare nella testata nucleare è stata confermata ancora una volta".

Secondo l'agenzia di stampa, il leader nordcoreano Kim Jong-un ha affermato che le esercitazioni tattiche complete in corso hanno migliorato significativamente l'efficacia dell'esercito del Paese in condizioni di combattimento reali. Ha anche osservato che le esercitazioni sono state "un passo importante nella preparazione delle forze armate nucleari per l'adempimento urgente e preciso dell'importante missione di scoraggiare la guerra".

Secondo il ministero della Difesa giapponese, il missile nordcoreano lanciato ieri ha percorso una distanza fino a 800 chilometri ed è atterrato fuori dalla zona economica esclusiva del Giappone. C'è la possibilità che avesse una traiettoria variabile. Il Giappone ha protestato con la Corea del Nord attraverso la sua ambasciata a Pechino. Il lancio è stato il nono dall'inizio dell'anno.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza