cerca CERCA
Sabato 24 Febbraio 2024
Aggiornato: 00:14
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Israele, sirene d'allarme: 100 razzi lanciati dal Libano in 10 minuti

06 aprile 2023 | 07.39
LETTURA: 1 minuti

A Gerusalemme ancora scontri, per la seconda notte consecutiva, tra forze di sicurezza israeliane e palestinesi

Immagine d'archivio (Afp)
Immagine d'archivio (Afp)

Sirene d'allarme nelle aree di Shlomi e Betzet, nel nord di Israele. Cento razzi sono stati lanciati dal Libano in 10 minuti contro l'area settentrionale di Israele. Lo ha riferito l'emittente israeliana Channel 14, mentre altri media riportano che nella Galilea occidentale due persone sono rimaste ferite dalle schegge dei razzi.

A Gerusalemme, per la seconda notte consecutiva, ci sono stati scontri tra forze di sicurezza israeliane e palestinesi. Nelle scorse ore gruppi di giovani palestinesi hanno lanciato sassi, pietre e petardi contro gli agenti di polizia tentando di barricarsi all'interno della moschea di al-Aqsa, riportano i media israeliani citando la ricostruzione della polizia. Secondo le forze di sicurezza, era in atto un tentativo di impedire ai fedeli di lasciare il luogo di culto.

Dopo gli scontri a Gerusalemme, sono stati lanciati sette razzi da Gaza in direzione di Israele, segnalano i militari israeliani. Non ci sono vittime né vengono segnalati danni. Le forze della Jihad Islamica, hanno riferito i media locali, hanno rivendicato il lancio di razzi, una reazione agli "eventi a Gerusalemme", dopo la seconda notte di scontri tra forze di sicurezza israeliane e palestinesi.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza